FoodGastronomia

10 idee per spuntini light

Con le giuste idee per spuntini light resistere fino a cena (o a pranzo) è molto più facile, anche per chi è attento alla linea.

Trovare idee per spuntini light è il modo migliore per affrontare la fame tra i pasti, senza rinunciare a benessere, leggerezza e soprattutto alla linea. Tra l’altro non bisogna certo andare a cercare ricette complicate o ingredienti particolari, molto spesso lo snack leggero è già nel frigo o nella dispensa che ci aspetta. Senza dimenticare, ovviamente, chi non ha molto tempo da dedicare alla cucina e ha bisogno di uno spuntino da consumare al volo.

10 idee per spuntini light

1. Mela

Tra le idee per spuntini light più veloci da preparare, leggere da mangiare ma nutrizionalmente complete c’è la frutta, e la mela in particolare, con il suo scarso contenuto di carboidrati e l’elevato contenuto di fibre è tra i migliori da consumare. È un frutto dedicato in particolare agli amanti del croccante, perfetto per non sporcare nemmeno una ciotola e ideale per chi non vuole rinunciare alla sostenibilità: zero plastica o rifiuti, a parte il torsolo ovviamente, che però può essere facilmente compostato.


2. Yogurt greco

In commercio si trovano moltissime varietà di yogurt greco e tutte si prestano, in quantità diverse, ad essere considerate ottime idee per spuntini light. Questo tipo di snack è perfetto per chi vuole mangiare un boccone al volo introducendo un’ottima quantità di proteine, assieme ad un esercito di microorganismi ideali per la salute del nostro intestino. Anche in questo caso, poche calorie, soprattutto se si scelgono le tipologie di yogurt greco a basso contenuto di grassi.

3. Uova sode

Questo spuntino è dedicato a chi durante la giornata fa attività fisica e ha bisogno di uno snack leggero ma sostanzioso per affrontare allenamenti o un lavoro intenso. Se avete qualche minuto a disposizione qualche minuto da dedicare alle vostre idee per spuntini light allora l’uovo sodo potrebbe fare per voi. Come per lo snack precedente, anche questo è ricco di proteine, assieme ad altri importanti nutrienti. In più, se volete risparmiare tempo, si possono bollire diverse uova all’inizio della settimana, per poi conservarle in frigorifero.

4. Semi di girasole

Se pensate che tra le idee per spuntini light manchi un’opzione per chi ama sgranocchiare pescando direttamente dal pacchetto dovrete ricredervi: i semi di girasole sono il vostro alleato per uno snack facile da mangiare e senza dubbio salutare. L’unica raccomandazione è, come in tutte le cose, non esagerare e non scegliere quelli già salati, meglio optare per le versioni naturali, magari anche bio.

5. Avocado

Se siete amanti di frutta e verdura ma vi piacciono i sapori più esotici l’avocado è tra le idee per spuntini light che dovete tenere ben presenti. Con 160 kcal ogni 100 g non è esattamente lo snack più leggero della lista, ma se siete abituati a fare pranzo e cena particolarmente leggeri questo frutto è un ottimo spezzafame, visto che è anche molto ricco di nutrienti preziosi per il benessere del nostro organismo.

6. Mirtilli

Ci sono alcune idee per spuntini light che danno il meglio di sé solo in certi momenti dell’anno, ma quando arrivano, non bisogna lasciarsele sfuggire. Un perfetto esempio sono i mirtilli, uno snack ideale per chi ama sbocconcellare il proprio spuntino a lungo. Certo, esistono anche in versione essiccata o surgelati, ma i migliori rimangono quelli freschi. Si possono anche aggiungere allo yogurt greco che abbiamo già citato per una pausa più sostanziosa.

7. Pane e marmellata

Tra le idee per spuntini light non poteva mancare il re della merenda italiana, pane e marmellata, che mediamente contiene circa 160 kcal, a seconda del pane utilizzato e della quantità di marmellata spalmata. Si può optare per versioni più leggere con marmellata light e pane integrale, o versioni reinterpretate con miele o ancora golosità come l’intramontabile combinazione burro e zucchero. Qualunque sia la vostra scelta, mi raccomando, è molto importante non lasciarsi prendere la mano perché sia considerato tra gli snack leggeri.

8. Pop Corn

Finora abbiamo elencato alimenti che bene o male potevano tranquillamente rientrare, per la percezione comune, tra le idee per spuntini light, ma i pop corn non sono considerati da molti come uno snack leggero. Qual è il trucco per farli rientrare in questa categoria? Semplice, non aggiungere grassi quando li si prepara. In sé il mais è molto leggero, letteralmente, è composto in gran parte di aria e si ha la sensazione di mangiarne tanto pur senza consumarne grandi quantità. Se volete un po’ di sapore in più aggiungete qualche spezia, ma mi raccomando, niente burro.

9. Sedano e carote

Torniamo a prendere idee da madre natura in persona: carote e sedano rientrano a pieno titolo tra le idee per spuntini light veloci da preparare senza sporcare e senza far finire plastica nella spazzatura. Basta una rapida sciacquata e, nel caso della carota, una veloce sbucciatura e il gioco è fatto. Questo ortaggio è ricco di fibre e altri nutrienti molto utili per il nostro benessere, e non dovrebbe mai essere sottovalutato.

10. Hummus

Un altro snack poco conosciuto, ma indubbiamente leggero e gustoso, è l’hummus, che entra a pieno diritto tra le idee per spuntini light da tenere a mente quando si vuole spezzare la routine. A differenze di altre proposte in questa linea non si può preparare «al volo», ma se si ha tempo e un po’ di pazienza il risultato può essere spettacolare, soprattutto in combinazione con le già citate carote o con il sedano. Anche in questo caso però, essendo una ricetta a base di legumi, bisogna fare un po’ di attenzione a non esagerare.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.