ChefItinerari

Chi è Enrico Bartolini, lo chef tre stelle Michelin del MUDEC

Lo chef Enrico Bartolini vanta 8 stelle Michelin in 5 diversi ristoranti. Il suo MUDEC a Milano è uno degli undici 3 stelle michelin in Italia e i suoi piatti gli sono valsi diversi premi.

Enrico Bartolini è lo chef del momento con 8 stelle Michelin, distribuite in 5 locali tra cui il MUDEC a Milano, che ha recentemente guadagnato la terza stella secondo la guida Michelin. Il capoluogo lombardo non vedeva una terza stella dal 1997, anno in cui il Maestro Gualtiero Marchesi ne perse una. Non è stata comunque l’unica conquista dello chef Enrico Bartolini nella 65esima edizione della guida: il suo GLAM a Venezia ha guadagnato la seconda stella, facendolo diventare attualmente lo chef più stellato d’Italia.

enrico bartolini
Foto da Instagram

I ristoranti di Enrico Bartolini

Sono ben 6 i locali seguiti dallo chef Enrico Bartolini, ristoranti che spaziano dalla cucina regionale toscana a quella lombarda e veneta, reinterpretando classici senza tradire mai la tradizione.


Enrico Bartolini MUDEC

Il ristorante MUDEC può vantare una location d’eccezione: si trova nel Museo della Cultura a Milano, uno spazio di grande interessa nel capoluogo lombardo. Il locale ha recentemente guadagnato la sua terza stella Michelin grazia ai piatti dello chef Enrico Bartolini e la sua cucina visionaria.

Mudec milano
Foto dal sito ufficiale

Ristorante GLAM Enrico Bartolini

Anche per il Ristorante GLAM Enrico Bartolini l’ambientazione è d’eccezione: si tratta del Palazzo Venart, un luxury hotel lungo il Canale Grande a Venezia. Qui si può provare la tradizione gastronomica veneziana, che gioca con i sapori della laguna ma non rinuncia ad una interpretazione moderna.

GLAM enrico bartolini
Foto dal sito ufficiale

La Trattoria Enrico Bartolini

Il locale si trova nella suggestiva Tenuta La Badiola, nel cuore della Maremma toscana, 500 ettari di oliveti e vigneti distribuiti su dolci colline. La Trattoria Enrico Bartolini è un’osteria gourmet che fa della cucina del territorio il suo cavallo di battaglia, come al solito senza rinunciare ad un tocco creativo.

la trattoria
Foto dal sito ufficiale

CASUAL – Ristorante in Città Alta

Un ristorante a Bergamo Alta, più informale dei precedenti sposa il design moderno, interpretato con materiali naturali come legno e pietra, una con un’ottima cucina tradizionale reinterpretata con innovazione. L’esperienza gastronomica del CASUAL spazia da piatti di pesce a un menù degustazione tutto da provare.

CASUAL
Foto dal sito ufficiale

Locanda del Sant’uffizio Enrico Bartolini

Situata a Cioccaro di Penango, nella splendida cornice del Relais Sant’Uffizio in provincia di Asti. La cucina proposta dalla Locanda del Sant’uffizio Enrico Bartolini è legata alla cucina tradizionale piemontese, con classici come gli agnolotti del plin o l’albese, accompagnata da una carta dei vini eccezionale.

locanda sant uffizio
Foto dal sito ufficiale

Poggio Rosso

Nell’edizione del 2020 della Guida Michelin il Poggio Rosso di Enrico Bartolini non ha visto la sua stella Michelin riconfermata, ma la guida ha comunque premiato il locale con il riconoscimento del Piatto Michelin, che sottolinea una cucina di grande valore preparata con ingredienti di qualità.

Poggio Rosso
Foto dal sito ufficiale

Mudec, il ristorante 3 stelle Michelin a Milano

Da Enrico Bartolini MUDEC si trova il cuore della cucina dello chef, come abbiamo già accennato, in una cornice eccezionale come può essere il Museo della Cultura di Milano. La location non è semplicemente un dettaglio: la filosofia del ristorante è coerente con quella di un luogo dedicato, appunto, alla cultura.

chef enrico bartolini
Foto da Instagram

Sul suo sito ufficiale il MUDEC viene descritto come «opificio di alta gastronomia», un luogo dove si sperimenta e si esplora, sondando nuovi limiti della cucina, pur non rinunciando mai alla tradizione. Qui Enrico Bartolini si propone di dimostrare dove si può arrivare partendo dalle origini della cucina italiana.

Mudec enrico bartolini
Foto dal sito ufficiale

È al MUDEC che si trovano i piatti classici della cucina dello chef, che si rinnovano con creazioni originali in base alle stagioni. Attualmente nel locale si possono trovare menù degustazione come il «Be contemporary», il «Pesci e Crostacei» e il «Ritorno alle mie origini», che celebra i piatti storici di Enrico Bartolini.

I piatti dello chef Enrico Bartolini

Ci sono alcuni piatti dello chef Enrico Bartolini, come il risotto alle rape rosse e salsa al gorgonzola Evoluzione, attualmente in menù, con diversi anni alle spalle.

Riso rapa
Foto da Instagram

Altri piatti, come il Manzo crudo, hanno un aspetto molto suggestivo, come anche il Bignè di scampo, una pietanza che cambia leggermente a seconda della stagione, abbinandosi, per esempio con caviale o foie gras.

manzo crudo
Foto da Instagram
bigne scampi erbe caviale
Foto da instagram

Una cucina eccezionale quella di Enrico Bartolini, che attualmente, alla fine del 2019, risulta lo chef con più stelle Michelin in Italia.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.