Carne & SalumiFood

Perché scegliere salumi biologici?

Scegliere salumi biologici è il modo giusto per proteggere l’ambiente e salvaguardare la salute degli animali, che vengono allevati in ampi spazi.

Valutare perché scegliere salumi biologici vuol dire pensare ad un prodotto durante tutte le sue fasi di preparazione, dall’allevamento dell’animale bio alle modalità con cui viene lavorato. Disciplinari e regolamenti interessano dettagli come i mangimi o gli ingredienti che possono essere impiegati, dando priorità a tutto ciò che è naturale e protegge la sostenibilità.

Perché scegliere salumi biologici?

Animali bio per i salumi biologici

Per scegliere salumi biologici bisogna cominciare dagli animali bio, e ancora prima, da un contadino certificato biologico: gli animali infatti tendono a passare molto tempo all’aperto rispetto alle controparti convenzionali, e la loro alimentazione deve provenire al 100% da agricoltura biologica e senza tracce di OGM.

Uno dei vantaggi intrinseci nella scelta dell’allevamento bio sta negli spazi ampi che gli animali hanno a disposizione, che riducono le possibilità che questi si ammalino. Pertanto l’uso di antibiotici è molto circoscritto e si possono impiegare trattamenti omeopatici o fitoterapici, un altro fatto importante per scegliere salumi biologici.


La lavorazione dei salumi biologici

Abbiamo capito da dove arriva e com’è la materia prima impiegata per la produzione di queste preparazioni, ma per quanto riguarda la trasformazione? Prima di scegliere salumi biologici bisogna tenere a mente che, pur essendoci un disciplinare che ne tutela la lavorazione, ogni azienda può intraprendere una propria strada.

Quello che può valere per tutti è sicuramente approccio più naturale alla lavorazione, e solitamente la lista degli ingredienti più contenuta e orientata verso la minimizzazione dei prodotti sintetici. Un esempio sono i derivati del latte, che non vengono praticamente impiegati, e lo stesso si cerca di fare con altri ingredienti, come i nitriti e nitrati.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.