FoodGastronomiaNutrizione

Esistono veramente i cibi afrodisiaci?

Siamo sicuri che i cibi afrodisiaci esistano veramente? Secondo il sentire comune non c’è dubbio, e tutti sono pronti a citare peperoncino e ostriche in prima linea. Eppure la medicina non è d’accordo.

Esistono veramente i cibi afrodisiaci? Sono in molti ad essere convinti del «potere» che possono avere determinati alimenti sulla nostra libido, tra ostriche, peperoncino e cioccolato, ma forse ci siamo fatti un’idea sbagliata. La medicina moderna infatti ha indagato questi supposti effetti afrodisiaci e ha scoperto qualcosa di molto interessante, purtroppo o per fortuna.

Esistono veramente cibi afrodisiaci

Cosa vuol dire «afrodisiaco»

Ad un certo punto c’è stato bisogno di mettere un punto fermo sulla questione e capire se esistono veramente i cibi afrodisiaci, e la risposta che la scienza ha dato è stato un perentorio no. Almeno, non nel senso di alimenti in grado di «dopare» le nostre prestazioni a letto. Prendiamo per esempio l’alcol, che è uno dei più famosi e abusati «assi nella manica» per chi vuole fare una bella figura sotto le coperte: la comunità scientifica è molto combattuta sui reali effetti che questo può avere sul nostro corpo. Ma sappiamo che una dose troppo elevata rischia di provocare l’effetto contrario.

Cosa vuol dire «afrodisiaco»

Quello che gli scienziati però hanno voluto approfondire è un aspetto più «psicologico», legato alla forma, al simbolismo, al sapore e al profumo di un determinato alimento. Prendiamo le ostriche per esempio: questo alimento è definito afrodisiaco, ma non per le sue proprietà, quanto per il modo in cui si consuma e la forma che assume quando è aperta. In più, la sua associazione con il lusso e la ricchezza può creare una piacevole atmosfera.

Viva il piccante!

Anche le spezie, che siano paprika o altri bland, sono sempre considerati afrodisiaci, ma non esistono prove scientifiche a sostegno di questa tesi. D’altra parte un piatto dai profumi particolari può essere un ottimo modo per farsi più belli ai fornelli, e anche questo potrebbe avere un effetto sul proprio partner.

Esistono veramente i cibi afrodisiaci

Su una cosa però sembrerebbe esserci un certo accordo anche scientifico: tutti quei cibi che aumentano la vasodilatazione e in generale aiutano la circolazione del sangue potrebbero essere d’aiuto al piacere a letto. Questo vale per entrambi i sessi ovviamente, quindi se voleste provare a servire qualche pietanza piccante potreste avere del margine di successo. Tentar non nuoce infondo.

Fonti: medicitalia.it

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.