FoodFrutta & VerduraNutrizione

Cibi abbronzanti: frutta e verdura che preparano la pelle al sole

Esistono molti cibi abbronzanti, frutta e verdura da tenere in dispensa per una tintarella da invidia, ecco qualche consiglio per centrifughe e insalate sun friendly.

Rosso e arancione. Due colori da tenere bene a mente quest’estate. Perché sono quelli dei cibi abbronzanti. Ebbene sì, oltre all’uso di creme e lozioni, il modo di migliore per preparare la pelle al sole e poter sfoggiare una tintarella da invidia è seguire una dieta ricca di licopene e beta-carotene. Per esempio facendo il pieno di frutta e verdura come pomodori e carote. Due cibi davvero versatili in cucina. Perché possono essere consumati cotti, crudi e centrifugati. Con il vantaggio di sentirsi belli fuori e in forma dentro.

cibi abbronzanti frutta e verdura

Licopene come abbronzante

Oltre a trovarsi nel pomodoro, alimento principe dell’estate, il licopene è contenuto anche in frutti come l’anguria, i peperoni, le ciliegie e le fragole. È un ottimo antiossidante, il che significa che previene e rallenta il processo di invecchiamento della pelle. Inoltre, aumentando i livelli di collagene, il licopene agisce come uno schermo protettivo tutelando la cute da eventuali danni causati dall’esposizione al sole.

licopene come abbronzante

Beta-carote per preparare la pelle al sole

Altro alleato della bellezza della pelle è il beta-carotene. È contenuto nei frutti arancioni e nelle verdure a foglia verde. Quindi avanti tutta con carote, albicocche, patate dolci e spinaci crudi. Anche questi tutti cibi dalle proprietà antiossidanti, capaci di rende la pelle più lucente e radiosa. Pomodoro, anguria, carota sono inoltre alimenti ricchissimi d’acqua, vitamine e sali minerali. Assumerli quotidianamente contribuisce a mantenere il corpo sempre ben idratato, soprattutto nelle giornate in cui le temperature sono davvero elevate.

beta-carotene per preparare pelle al sole

Omega-3 sun friendly

Completa una dieta sun friendly l’assunzione di omega-3, acido grasso essenziale notoriamente contenuto nel pesce. Ne sono ricchi il salmone e il pesce azzurro come sgombro, sarde e acciughe. Grazie all’omega-3 la pelle rimane idratata e si rallenta la formazione delle rughe. Qualche consiglio per dei piatti e bevande facili, sfiziosi e freschi? Dissetatevi con una centrifuga di anguria, pomodoro e menta, oppure carota, albicocche e spinaci. Iniziate la giornata con una bowl di yogurt, frutta fresca e secca – ottime le mandorle, perché ricche di collagene.

omega-3 sun friendly

A pranzo o a cena, gustate un gazpacho di pomodori, peperoni e fragole (o ciliegie), oppure un’insalata di anguria, feta e olive – rivisitazione in rosso dell’insalata greca – se non un’italica caprese preparata con pomodoro cuore di bue. Amate il crudo e i piatti esotici? Un colorato sashimi è un ever green sempre vincente. Ma chi vuole essere più cool, può optare per una poke, insalata di pesce crudo hawaiana, con riso, cubetti di salmone, avocado e semi di sesamo.

blank

Giornalista pubblicista specializzata in enogastronomia ed esperta di comunicazione digitale, Fabiola nutre una profonda passione per il cibo. Che per lei è sinonimo di cultura, benessere, convivialità, felicità, memoria. Laureata con il massimo dei voti in Scienze della Comunicazione, ama viaggiare, andare alla scoperta di nuovi sapori e naturalmente cucinare. Orgogliosamente palermitana, per lei street food vuol dire casa. Non chiedetele se si dice arancina o arancino. Per lei sarà sempre al femminile. Gaetano Basile e Accademia della Crusca docet.