Cibi etniciFoodGastronomia

Come fare il gazpacho perfetto, la ricetta dello chef Ferran Adrià

Per fare un gazpacho perfetto bisogna conoscere prima di tutto la ricetta originale e gli ingredienti giusti, magari quelli utilizzato dallo chef tre stelle Michelin Ferran Adrià.

Imparare a fare il gazpacho come dei veri chef è una delle idee migliori che potreste avere questa estate. Una zuppa fredda la cui ricetta originale ha una storia antica, rivisitata dallo stellato Ferran Adrià, che con i suoi ingredienti la interpreta con originalità. Vi raccontiamo come prepararla, per un risultato da 3 stelle Michelin.

come fare gazpacho perfetto ricetta ferran adria

Ricetta originale gazpacho

Sembra che l’origine del nome derivi dal termine «kasâpu» – frantumare in antica lingua accadica – che richiamerebbe il gesto che si fa con il pane secco, da intingere nel piatto. L’ingrediente principale della ricetta originale è sicuramente il pomodoro, ma esistono molte versioni che possono variare dalla tradizione.

ricetta originale gazpacho

Ingredienti del gazpacho di Ferran Adrià

Per preparare la ricetta per 2 persone avrete bisogno di:

  • 10 g di cetrioli piccoli
  • 16 g di peperone rosso
  • 200 g pomodori maturi
  • 10 g pane casereccio (senza crosta)
  • 1 cipolla piccola
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 cucchiai acqua
  • 3 cucchiai olio d’oliva, più l’olio per servire
  • 2 cucchiaini di aceto alle ciliegie
  • 2 cucchiaini maionese
  • 40 g crostini
ingredieningredienti gazpacho ferran adriati gazpacho ferran adria

Come preparare il gazpacho da chef

Cominciate pulendo e tagliando in due gli spicchi d’aglio, rimuovendo il germoglio interno, riempiendo poi una casseruola con dell’acqua fredda. Aggiungete l’aglio e portate a ebollizione, togliendo gli spicchi appena l’acqua starà bollendo e spostandoli in acqua fredda. Ripetete questa operazione un paio di volte. Tutto questo servirà a togliere le note più forti del bulbo.

Come preparare il gazpacho da chef

Pulite e tagliate poi la cipolla a metà, dividendola ulteriormente in pezzi molto grandi, allo stesso tempo pelate il cetriolo e riducetelo in fette, sempre molto consistenti. Lavorate e sciacquate anche il peperone, eliminando i semi e fate lo stesso anche per i pomodori. Una volta che tutte le verdure saranno pronte mettetele in un recipiente, assieme al pane casereccio. Aggiungete a questo punto l’acqua e frullate tutto con un frullatore ad immersione, filtrando il risultato con un colino. Aggiungete poi olio, aceto e la maionese, mescolando intensamente. Condite con sale e pepe e servite freddo di frigorifero.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.