AmbienteEcologia

Sanremo 2020 punta alla sostenibilità con l’economia circolare

A Sanremo 2020 la sostenibilità e l'economia circolare diventano temi fondamentali, grazie alla collaborazione con COREPLA.

Con l’inizio di Sanremo 2020 si parla anche di sostenibilità e economia circolare, due temi sempre più attuali che interessano un’ampia fetta della popolazione. A parlarne in occasione del famosissimo festival musicale sarà COREPLA, il Consorzio Nazionale per la Raccolta, il Riciclo e il Recupero degli Imballaggi in Plastica. Grazie a questa partnership sarà possibile confrontarsi sulle tematiche che ruotano attorno al rispetto per l’ambiente e il corretto smaltimento dei rifiuti, soprattutto quelli di plastica.

Sanremo 2020 punta alla sostenibilità con l'economia circolare

La plastica a Sanremo 2020

L’associazione COREPLA sfrutterà l’attenzione sul festival di Sanremo 2020 per affrontare questioni urgenti come la sostenibilità e l’economia circolare, soprattutto per quanto concerne la plastica. Le iniziative pensate sono diverse, da uno spot realizzato per l’ambiente ad una serie di video che saranno visibili in tutta la città. L’idea è quella di far capire agli spettatori qual è la nuova vita di certi prodotti, proprio grazie al riciclo degli imballaggi in plastica.

L’idea di riutilizzare oggetti considerati alla fine della loro vita, trasformando uno scarto in risorsa, è proprio il concetto fondante dell’economia circolare e, allo stesso tempo, anche un tassello importante della sostenibilità. In occasione delle 4 giornate del festival di Sanremo 2020 ci saranno anche degli appuntamenti in diverse piazze del comune ligure, in cui il pubblico potrà essere coinvolto in un quiz dedicato alla plastica e alle sue modalità di riciclo.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.