FoodGastronomia

Olive bianche leucocarpa: l’antica leucolea riscoperta a tavola

Quella delle olive bianche è una storia antica: la leucocarpa - o leucolea - era una pianta sacra, legata a spiritualità e sacralità. E oggi si sta lavorando per riportarla sulle nostre tavole.

Le olive bianche, conosciute anche come leucocarpa o leucolea, sono una varietà rara e antica di olive che, ad oggi, si trova ancora in pochissimi esemplari. Sembra che sia arrivata in Italia dalla Grecia e che in passato fosse considerata una pianta ancora più sacra degli ulivi tradizionali. L’olio bianco che si ricava da queste olive è estremamente delicato, quasi trasparente, e veniva usato per i riti più importanti.

olive bianche leucocarpa
Foto da pagina Facebook FLO

Le olive bianche in Italia

È solo grazie al lavoro di alcuni agricoltori lungimiranti che oggi in Italia si possono ancora trovare le olive bianche: sembra che nel nostro paese si possa trovare qualche esemplare di leucocarpa in Toscana, ma la concentrazione maggiore si trova in Calabria. Sembra che sia stata utilizzata, nella maggior parte dei casi, la tecnica dell’innesto per far riprodurre e proteggere questa antica varietà.


Caratteristiche delle olive bianche

Le olive bianche hanno una forma molto simile a quelle tradizionali: sono ovali e decisamente carnose. A differenza dei classici ulivi i frutti rimangono per più tempo sull’albero, anche tutto l’inverno, al punto che in primavera possono dar luce ad un particolare e affascinante contrasto con le foglie verdi degli alberi. Prima che l’albero di leucolea sia in grado di produrre, però, devono trascorrere almeno cinque anni, motivo per cui non è facile da rendere produttiva.

Il raro olio bianco

Dalle olive bianche viene ricavato un particolare olio bianco le cui caratteristiche organolettiche sono molto particolari: come le olive da cui viene ricavato l’olio risulta estremamente delicato, quasi trasparente, con alcune note uniche da accostare a piatti raffinati. Un tempo era considerato così sacro da essere impiegato nei riti più importanti.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.