Carne & SalumiFood

Dopo l’hamburger impossibile arriva la bistecca senza carne

La nuova sfida di Impossible Foods, dopo l’hamburger impossibile, è la bistecca senza carne, un’idea che potrebbe rivoluzionare il mondo della cucina e della carne.

La bistecca senza carne sarà la prossima frontiera di Impossible Foods, dopo aver conquistato moltissime persone con in suo hamburger impossibile. La nuova sfida però si presenta ancora più difficile, considerando che l’azienda prevede di copiare non solo il sapore, ma anche consistenza e aspetto di una vera e propria bistecca. In occasione del CES 2019, oltre il lancio del nuovo impossible burger, c’è stata occasione di parlare di questa nuova carne «senza carne».

bistecca senza carne

Come si fa una bistecca senza carne

L’idea su cui si basa il lavoro di Impossible Foods è la riproduzione fedele di ogni aspetto che definisce il consumo di carne. È importante dirlo in questo modo perché l’azienda tenta di ricostruire tutto della bistecca, non solo copiarne vagamente il sapore. Dietro a questo lavoro c’è una squadra di esperti che ricrea aspetto, consistenza, profumo e infine sapore del prodotto originale, tutto in una bistecca senza carne.

come si fa bistecca senza carne

Gli ingredienti da cui gli scienziati possono partire sono innumerevoli, ma sembrerebbe che patata e grano siano i più gettoni per comporre la maggior parte del prodotto. Per l’effetto sangue si utilizza la proteine heme, che nonostante la provenienza vegetale ricorda molto per aspetto e sapore la sua ferrosità. Si tratta insomma di qualcosa di molto diverso dalla carne in laboratorio che si sta affacciando come ulteriore alternativa al classico allevamento intensivo.

La bistecca senza carne contro il cambiamento climatico

La scelta di andare oltre il semplice hamburger è legata ad un fattore culturale, valido soprattutto negli Stati Uniti e, man mano, anche per il resto del mondo: la bistecca è uno status symbol. Non si tratta banalmente di un alimento, ma di un sinonimo di successo e, come retaggio del passato, di salute. Per gli americani è importante poter portare in tavola una bella braciola, ancora di più che l’hamburger.

bistecca cambiamento climatico

Produrre una bistecca senza carne potrebbe essere la chiave per diminuire i prodotti di derivazione animale nella nostra dieta, alleviando il nostro peso sull’ambiente. Con questo obiettivo in mente gli esperti dell’azienda vogliono creare carne del tutto simile all’originale, senza però provocare sofferenza agli animali o danni al nostro ecosistema.

TOPIC carnefuturo
REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.