Cosmesi

Cosmesi biologica, naturale e green: cosa vogliono i consumatori

La cosmesi diventa biologica, naturale e green per venire incontro alle esigenze dei consumatori, sempre più attenti a sostenibilità e salute.

Il trend della cosmesi biologica, naturale e green rispecchia quello vogliono i consumatori, sempre più interessati a tematiche legata alla sostenibilità, l’ambiente e la salute. Se si calcola anche che questo settore varrà, nel 2024, quasi 400 miliardi di dollari in tutto il mondo, diventa chiaro perché l’industria si stia muovendo per assecondare le esigenze di clienti consapevoli e informati.

cosmesi biologica naturale green

Il successo di biologico, naturale e green

Il motivo del successo della cosmesi biologica, naturale e green lo si vede in molti settori diversi, in declinazioni anche molto differenti tra loro, ma riconducibili a quelle tendenze che per prime hanno conquistato il mondo dell’alimentazione: biologico e naturale, in particolare, si sono fatti strada tra gli scaffali dei supermercati. Questo fenomeno ha riguardato inizialmente soprattutto il cibo, ma col passare degli anni anche altri prodotti, tra cui i cosmetici, hanno cominciato ad adeguarsi alla tendenza.

In questo modo la cosmesi biologica, naturale e green ha iniziato a prendere piede, al punto che oggi ho possibile trovare certificazioni specifiche legate a materia prima, qualità e preparazione di questi prodotti. Questo non solo per una percezione di cosmetici sicuri per il proprio organismo, ma anche per il loro impatto ambientale ridotto e il rispetto per la natura.

Tra gli ingredienti che i consumatori non vorrebbero più vedere nei cosmetici ci sono:


  • Formaldeide
  • Prodotti chimici che possono scomporsi in formaldeide
  • Mercurio
  • Piombo
  • Amianto
  • Parabeni tra cui isopropilparabene, butilparabene, propilparabene

Quello che invece vorrebbero i clienti è:

  • Ingredienti naturali e biologici
  • Packaging green
  • Prodotti plant based
  • Contenitori sostenibili
  • Trasparenza sull’azienda e le sue scelte
  • Onestà e integrità

In parole povere, il mondo della cosmesi biologica, naturale e green ha sempre più successo, non solo dal punto di vista della materia prima impiegata, ma anche delle filosofie aziendali che sempre più clienti vogliono conoscere. Se nel 2024 il settore della cosmesi, a livello globale, varrà 390 miliardi di dollari anche i brand più importanti dovranno allinearsi, giovando ai clienti e all’ambiente.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.