NutrizioneSalute

Cibo per migliorare l’umore: la chiave sono i batteri nel nostro corpo

Usare il cibo per migliorare l'umore è una cosa, pensare che la chiave siano i batteri nel nostro corpo, in particolare quelli intestinali, è decisamente un’altra.

Se pensiamo al cibo per migliorare l’umore come non immaginare una tavoletta di cioccolato senza fine? O un buffet illimitato del nostro piatto preferito? In realtà sembra che la chiave non sia nelle nostre papille gustative né nella nostra testa, ma i batteri nel nostro corpo, in particolare i nostri infaticabili alleati della flora intestinale. Ma come possono dei microrganismi nel nostro intestino influire sul nostro umore?

Cibo per migliorare umore la chiave sono i batteri nel nostro corpo

Umore, batteri e psicobiotici

Per capire bene quanto i microrganismi incidano sulla nostra salute è utile tenere a mente un dato: per ogni singola cellula umana che compone ciascuno di noi ci sono 10 cellule non umane, fondamentalmente batteri che abitano il nostro organismo. Partendo da questo presupposto è facile capire che ancora sappiamo poco su quella flora positiva che abita il nostro corpo, ma ogni tanto spunta qualche nuova teoria.

Cibo per migliorare umore la chiave sono i batteri nel nostro corpo

Secondo una nuova ricerca, infatti, i nostri microrganismi comunicherebbero con il cervello, giocando un ruolo molto importante nei casi di depressione, stress e ansia. Stando al libro The Psychobiotic Revolution si può letteralmente influenzare il nostro umore con il cibo, non tanto per la sua «bontà» o piacevolezza ma per il suo impatto sulla salute del nostro intestino.

Il consiglio che danno gli esperti del settore è di consumare prodotti fermentati ricchi di probiotici, un esempio potrebbero essere i lattobacilli o i bifidobatteri, entrambi in grado di influenzare positivamente la flora batterica del nostro intestino. Gli esperimenti sembrano confermarlo, anche se per ora gli studi si sono limitati ai roditori in laboratorio. Questo campo di ricerca è sicuramente da tenere sott’occhio, ne va del nostro umore – e del nostro appetito.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari riguardo il complicato mondo dell’alimentazione.