BevandeDolci & PasticceriaGastronomia

Champurrado, la speciale cioccolata natalizia direttamente dal Messico

Oggi vi raccontiamo del champurrado, una speciale cioccolata natalizia di origini messicane, speziata e addolcita con zucchero grezzo. Siete curiosi di sapere come si prepara?

Ogni paese ha la sua tradizione e il champurrado, una cioccolata natalizia, arriva direttamente dal Messico. A dirla tutta questa bevanda non è tipica solo del Natale, ma viene preparate anche per il dias de los muertos, di cui vi abbiamo raccontato in un altro articolo. Preparare questa ricetta a casa tra l’altro è abbastanza semplice, una volta messe le mani sugli ingredienti giusti. Ecco come fare.

Il re della cioccolata

Il champurrado può essere considerato il re della cioccolata, una bevanda che come consistenza si pone a metà tra un latte al cioccolato e un porridge. Abbiamo già scritto di quanto la cioccolata sia legata ai territori dell’attuale Messico e viene naturale ammettere che il cacao lì ce l’hanno nel sangue. Durante il periodo natalizio questa bevanda viene venduta da carretti itineranti, quasi sempre accompagnata dai tamales, un altro piatto tipico di quel paese

champurrado re della cioccolata natalizia

Prepararla in casa non è impossibile, anzi, richiede solo un po’ di pazienza e ricerca degli ingredienti giusti. Va anche detto che a livello di spezie non c’è praticamente una ricetta uguale all’altra in rete: il nucleo centrale è sicuramente la cannella, immancabile, ma c’è chi poi aggiunge vaniglia fresca o un pizzico di cayenne per dare una marcia in più.

Ingredienti

  • 25 g di farina di mais
  • 2 cm di stecca di cannella
  • 50g di cioccolato fondente
  • 400 ml d’acqua
  • 400 ml di latte
  • zucchero grezzo
Champurrado la speciale cioccolata natalizia direttamente dal Messico

Prima di cominciare è meglio dire che al posto del cioccolato fondente «normale» sarebbe perfetto usare medaglioni di cacao messicano, solitamente più grezzo e meno lavorato delle nostre comune tavolette. Trovarle non è semplice ma nei locali equo solidali avrete una possibilità.

Procedimento

Per preparare il champurrado dovrete cominciare versando l’acqua e la farina di mais in una pentola portando il tutto bollore assieme alla cannella, continuando a mescolare il composto con una frusta. Quando la miscela inizierà ad addensarsi sarà arrivato il momento di versare il latte continuando a mescolare. Per ultimo unite il cioccolato e fatelo sciogliere completamente e togliete la cannella. Non vi rimarrà altro che aggiungere lo zucchero grezzo.

Matteo Buonanno Seves

Un giovane laureato in Scienze Gastronomiche con la passione per il giornalismo e il mai noioso mondo del cibo, perennemente impegnato nel tentativo di schivare le solite ricette e recensioni in favore di qualcosa di più originale.