FoodFrutta & VerduraNutrizione

Asparagi: benefici per la salute, proprietà e varietà dell’ortaggio

Gli asparagi sono una verdura dalle molteplici proprietà e, per una volta, unire il dilettevole del gusto ai benefici per la salute è quasi semplice.

La primavera è entrata nel vivo e tra le verdure di stagione spiccano gli asparagi, il cui consumo porta innumerevoli benefici per la salute. Questi vegetali, reperibili in diverse varietà, sono ricchi di sostanze nutritive, dalle proprietà uniche. Oltre a essere un concentrato di gusto sono, dunque, anche un toccasana di cui non dimenticarsi.

asparagi benefici salute

Asparagi, verdure uniche

In questo periodo dell’anno a dare più gusto alle nostre ricette ci pensano spesso gli asparagi. Questi sono originari dell’Asia, ma fanno parte della nostra alimentazione da secoli. La varietà più diffusa è quella verde, ma non è l’unica. Esistono, infatti, anche asparagi bianchi, che crescono al buio e sono quindi privi di clorofilla, e viola, nati da un incrocio spontaneo, poi portato avanti dagli agricoltori. Da non trascurare sono, infine, gli asparagi selvatici, piccoli e dal sapore intenso. Le proprietà sono pressoché le stesse. Il consiglio resta, quindi, quello di consumarli dopo cotture brevi, o persino crudi, per mantenerle inalterate.

Proprietà degli asparagi

Grazie alle loro caratteristiche gli asparagi possono essere classificati come vegetali estremamente benefici per la salute. Essi sono formati per lo più da acqua e danno un apporto calorico di sole 24 kcal per 100 g di prodotto. Sono, poi, ricchi di Vitamina C. Tale sostanza mantiene attivo il sistema immunitario ed è fondamentale per l’assorbimento del ferro e per la formazione del collagene. Sono, poi fonte di folati. Questi vengono convertiti in vitamina B 9 e acido folico. Sono, quindi, essenziali per il corretto funzionamento del sistema nervoso e risultano importantissimi soprattutto in gravidanza. Gli asparagi permettono, per altro, di introdurre nella nostra alimentazione un elevato numero di fibre. Ciò favorisce il corretto funzionamento dell’apparato gastro-intestinale e aiuta il corpo a liberarsi delle impurità in eccesso.

I benefici per la salute

Consumare asparagi significa godere di una serie di benefici per la salute. Queste verdure sono note soprattutto per le loro proprietà disintossicanti e depurative. L’asparagina, l’amminoacido responsabile del caratteristico odore dell’urina post-asparagi, ha, infatti, un forte effetto diuretico. Ciò li rende perfetti per contrastare ritenzione idrica e cellulite. Sono, poi, ottimi coadiuvanti nella prevenzione dell’ipertensione e, poiché contribuiscono a controllare i livelli di glucosio nel sangue, nel trattamento del diabete di tipo 2. Tali vegetali, ricchi di antiossidanti, aiutano a mantenere giovane la pelle e, grazie all’alto contenuto di potassio, sono un toccasana anche per il cuore. Triptofano e rutina li rendono, infine, alleati di buon umore e capillari, mentre la quercetina ne fa dei potenti antiinfiammatori naturali.

Considerare i benefici degli asparagi per la salute non può che invogliarci a consumarli più regolarmente. Sfruttarli per succhi, centrifughe o tisane è un’opzione, ma rimanere sul classico e inserirli in risotti o in preparazioni con uova rimane una buona strategia. Non ci resta, insomma, che sperimentare e, per una volta, la gola appare quasi un po’ meno un peccato.

blank
Laureata in Filosofia, credo fermamente che ogni sfaccettatura del sapere umano meriti di essere inseguita. Amo la lettura, gli animali e la natura e penso che solo continuando a farsi domande sia possibile mantenere uno sguardo vigile sul mondo.