Cibi etniciFood

Sushi burrito, la ricetta del sushi Tex-Mex

Il sushi burrito è l’ultima evoluzione del sushi, una ricetta che arriva direttamente dagli Stati Uniti, tra Messico e Giappone. Tex-mex e pasta di soia potranno mai coesistere serenamente?

Si chiama sushi burrito ed è l’apice della cucina fusion ideata a Los Angeles, l’incontro tra Messico e Giappone è tra quelli più inaspettati. Certo dopo la sushi ciambella potevamo aspettarcelo, ma ci ha comunque colti impreparati. Noi vi daremo la ricetta per rifarlo a casa, con poca fatica e – si spera – il massimo risultato per i vostri ospiti. Del resto chi non ama il sushi?


Sushi burrito la ricetta del sushi Tex-Mex

Un’idea fusion

Mischiare il Tex-mex con la prelibatezza cruda giapponese non è, come molti potranno pensare, un’idea così nuova: nel lontano 2008 il marchio americano sushirrito serviva ai suoi clienti questo tipo di preparazione, trasformando una specialità in un ristorante dedicato in appena 3 anni.

Non pensate però sia solamente un’idea da americani amanti del fast food, anzi. Jeric Bautista chef del Bomaki con anni di esperienza in Giappone, ha sorpreso l’alta cucina etnica milanese con le sue creazioni tra Brasile e Sol Levante.

Ricetta sushi burrito

Tranquilli comunque, per replicare la ricetta in casa non serve essere chef, vi occorreranno solo i giusti ingredienti e un po’ di pazienza. Tenete presente comunque che esistono tante versioni quante ve ne suggerisce la vostra fantasia, noi ve lo proponiamo con la picanha, ma anche il pesce crudo è la fine del mondo, basta guardare le foto.

Ingredienti

  • 2 fogli di crepe di soia
  • 120 g di riso per sushi
  • 140 g di carne di manzo piacanha
  • 2/3 foglie di insalata
  • Jalapeno a rondelline
  • Erba cipollina
  • ¼ di avocado
  • Salsa Teryaki
Sushi burrito con carne

Procedimento

Per cominciare stendete i fogli di soia – consigliamo di sovrapporne un paio per essere sicuri – su una superficie ampia. Stendeteci sopra il riso per il sushi già cotto, facendo attenzione ad avere le mani ben asciutte, continuando a sovrapponendo strati di insalata, carne picanha tagliata finemente e avocado. Ultimate la farcitura con gli jalapeno, in grado di urlare messico a voce spiegata e l’erba cipollina. A questo punto non vi resta che arrotolare con attenzione il burrito e il gioco è fatto. Vi consigliamo di presentare il piatto con il sushi burrito tagliato a metà e una leggera guarnizione di salsa Teryaki. Non avete già fame?

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.