BambiniDolci & PasticceriaSalute

Soffiare sulle candeline può rovinarti il compleanno

Uno studio dimostra come spegnere le candeline soffiando sulla torta di compleanno aumenta i batteri del 1400%

Buon compleanno, chiudi gli occhi ed esprimi un desiderio. Se il tuo desiderio è restare in salute forse è meglio che tu non spenga le candeline soffiando. A gettare acqua sul fuoco della secolare tradizione di spegnere le candeline della torta con un unico ininterrotto sbuffare è infatti uno studio dell’Università di Clemson che ha individuato come, in realtà poco sorprendentemente, soffiare sulla torta non sia proprio il massimo dell’igiene.

Soffiare sulle candeline può rovinare il tuo compleanno

L’esperimento

Guidati dal professor Paul Dawson un gruppo di studenti dell’Università di Clemson nella Carolina del Sud, ha voluto indagare i rischi connessi al rituale consolidato del soffio sulle candeline. Per simulare un ambiente da festa, agli studenti è stata prima offerta della pizza in modo da stimolare le ghiandole salivari.

Un esperimento per le candeline

La «torta», in questo caso, consisteva in un foglio di carta stagnola posto sopra una ciambella di polistirolo con tanto di ciliegine. Dopo avervi infilato e acceso le candeline è stato chiesto agli studenti di spegnerle soffiando, esattamente come tradizione. Le ciliegine sono state poi poste in acqua sterilizzata e il contenuto infine analizzato al microscopio.

Una pratica poco igienica

Dai risultati è emerso come, in media, soffiare sulle candeline in giorno del vostro compleanno comporti una crescita di quasi 14 volte del numero di batteri presenti naturalmente sulle ciliegine. Ma a sorprendere i ricercatori è stata la grande varietà nella quantità di batteri trovati in questo modo.

Rischi minimi per la salute

In alcuni casi addirittura, il valore è schizzato letteralmente alle stelle sfiorando un aumento del 120.000% indicando, secondo i ricercatori, come alcuni individui siano naturalmente più propensi al trasferimento di batteri rispetto ad altri.

Rischi minimi per la salute

«Non è un particolare rischio per la salute» ha spiegato Dawson «in realtà anche se soffiaste sulla torta un centinaio di migliaio di volte la possibilità di ammalarsi in seguito alla pratica sarebbe con probabilità molto piccola». La nostra bocca è infatti piena di batteri, il più delle volte innocui. Tuttavia ha aggiunto «Eviterei di mangiare la torta se il soffiatore ha un aspetto malaticcio».

Certo, forse non ci ammalerà così spesso ai compleanni per via della pratica di soffiare sulle candeline, ma l’esperimento ha di certo reso meno invitante l’idea di assaggiare la torta.

TOPIC torta
blank

Laureato in Scienze Politiche e Comunicazione Pubblica, ha lavorato in radio e nel tempo libero si dedica alla scrittura creativa. Da sempre appassionato di cultura, scienza e tecnologia è costantemente a caccia di nuove curiosità in grado di cambiare il mondo in cui viviamo.