Cibi etniciFood

Snack di insetti, grilli croccanti in vendita in Inghilterra

Una catena di supermercati inglese ha messo a disposizione snack di insetti. Le confezioni di grilli da consumare come patatine o pop-corn.

Perché non uno snack di insetti e in particolare di grilli quando siete stanchi di patatine o pop-corn? In Inghilterra la catena di supermercati Sainsbury ha deciso di rompere uno dei «tabù» della cucina europea e mettere a disposizione dei (temerari) clienti confezioni di grilli da consumare comodamente seduti in poltrona davanti al proprio film preferito.

Snack di insetti trend del futuro

Snack di insetti, trend del futuro?

Sul fatto che gli insetti siano «il cibo del futuro» si parla da tanto. In relazione alla quantità di risorse necessarie ad allevarli, i grilli sono tra le fonti di proteine più efficienti che possiamo produrre. Nell’ultimo paio d’anni il consumo d’insetti è in crescita in Europa e a fare da traino è proprio la «industria del grillo». Generalmente però i grilli per gli europei sono triturati in una farina sottile dal sapore generalmente neutro e in grado di funzionare più o meno come la farina di grano tradizionale. Pane o pizza di grillo? Perché no.

Grilli da mangiare invece delle patatine

Si tratta tuttavia della prima volta in cui i grilli vengono venduti «al naturale» ovvero, non ridotti a farina. Dallo scorso 19 novembre oltre 250 punti vendita della catena britannica Sainsbury hanno messo a disposizione sugli scaffali confezioni di Smoky BBQ Roasted Crickets della compagnia londinese Eat Grub. Una confezione di croccante snack di insetti è a disposizione per la non proprio economica cifra di 1,50 sterline, circa 1,70 euro.

Grilli da mangiare invece delle patatine

I produttori puntano sul desiderio di sostenibilità e l’attenzione all’ambiente da parte dei consumatori. Non solo, a quanto pare i britannici stanno diventando più avventurosi e disposti a provare sapori insoliti e l’industria sta certamente cercando di fornire snack alterantivi. Secondo una ricerca proprio di Sainsbury e Eat Grab, circa il 10% degli inglesi ha provato a mangiare insetti e almeno la metà ha ammesso di averci provato gusto.

Snack di insetti grilli croccanti in vendita in Inghilterra

Chi li ha provati tuttavia non è rimasto particolarmente entusiasta: l’aspetto non è decisamente invitante e il sapore ha un retrogusto farinoso piuttosto che croccante. Le spezie, tra cui pepe di cayenna, paprika e aglio, danno un tocco particolare ma a quanto pare il sapore generale è abbastanza neutro e un retrogusto di alga marina persisterebbe in modo poco piacevole. Insomma, per convincere veramente gli Europei che gli insetti sono il cibo (o lo snack) di domani, serve a quanto pare ancora qualcosa in più.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.