AttualitàLifestyle

La rivincita di Ferrero sull’olio di palma

Ferrero ha sempre utilizzato l’olio di palma, dimostrando a più riprese che questa materia prima può essere un ingrediente di cui andare orgogliosi.

L’olio di palma utilizzato da Ferrero è un alimento sicuro da utilizzare e sostenibile per l’ambiente. A sostenerlo non è solo l’azienda stessa, ma enti internazionali come Greenpeace e WWF, insieme a istituzioni come l’Istituto Superiore di Sanità. Per questo la multinazionale con sede ad Alba, in Piemonte, è orgogliosa di utilizzare questo ingrediente, al punto da creare un portale interamente dedicato all’olio di palma.  

ferrero olio palma
Foto da sito ufficiale Ferrero

Ferrero è orgogliosa del suo olio di palma

Ferrero ha sempre difeso l’utilizzo dell’olio di palma, una scelta che è costata all’azienda alcune critiche. Eppure, a differenza di altri marchi che hanno preferito trovare un’alternativa, la multinazionale piemontese ha voluto dimostrare quanto la sua scelta fosse giustificata. Per questo motivo Ferrero ha creato un apposito portale in cui ha voluto raccogliere tutte le informazioni più utili su questo ingrediente, trattando argomenti che vanno dalla sostenibilità agli aspetti nutrizionali e salutistici dell’olio di palma.

Ferrero sceglie olio palma
Foto da sito ufficiale Ferrero

Perché Ferrero sceglie l’olio di palma

Non tutto l’olio di palma è uguale, Ferrero lo sa bene, questo è il motivo per cui si impegna a fondo affinché la materia prima da loro impiegata sia di prima qualità. Questo prodotto si ricava dalla spremitura dei frutti di una particolare palma, la Elaeis guineensisl, che cresce in quasi tutte le zone equatoriali. Attualmente i primi produttori al mondo sono Indonesia e Malesia, luoghi dove l’olio di palma si utilizza a scopi alimentari da quasi 10.000 anni.

Uno degli aspetti più affascinanti di questo ingrediente è la sua duttilità: a temperatura ambiente rimane in uno stato semi solido, una caratteristica che permette di dividerlo in una frazione liquida e una solida a seconda delle necessità e delle caratteristiche di una ricetta. Per questo in un prodotto come Nutella è perfetto: la consistenza può essere bilanciata con molta precisione.

Per tutta questa serie di motivi Ferrero non fa segreto, anzi è fiera, di utilizzare l’olio di palma nei suoi prodotti, al punto da creare un portale dedicato all’ingrediente.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.