Hot TopicMedicinaSalute

Micoterapia: cos’è e quali sono i benefici

Per capire cos’è la micoterapia bisogna innanzitutto capire quali sono i benefici dei funghi: questa millenaria branca della fitoterapia sta tornando in questi anni alla ribalta.

Sempre più persone sono interessate a capire cos’è la micoterapia e quali sono i suoi benefici. Una pratica millenaria che sta tornando a far parlare di sé come branca della fitoterapia, ma anziché impiegare piante la micoterapia si concentra sui funghi, organismi che ancora nascondono moltissimi misteri.

micoterapia cos e benefici

Cos’è la micoterapia

La storia della micoterapia si perde nei millenni, con alcune fonti che riportano l’impiego dei funghi già dai tempi preistorici. Lo studio più sistematico delle proprietà dei funghi, però, ha preso piede solo di recente, in particolare dopo la scoperta della penicillina, antibiotico ora diffuso in tutto il mondo.

cose la micoterapia

I funghi venivano e vengono tuttora sfruttati soprattutto in Asia, dove le medicine alternative sono ancora molto diffuse. In Cina e Giappone il più diffuso e apprezzato è il Ganoderma lucidum, nella foto qui sopra, fungo che si trova fresco, secco o in polvere, impiegato per moltissime preparazioni diverse. Ultimamente la micoterapia trova applicazioni anche nel campo degli integratori, come per esempio nel caffè ai funghi, fatto proprio con la polvere del Ganoderma lucidum, in Giappone conosciuto come reishi.

I benefici della micoterapia

Secondo alcuni i benefici della micoterapia sarebbero molti, a seconda del fungo, in grado di aiutare il corpo in un’ampia varietà di ambiti. Le proprietà di questi organismi sono state studiate prevalentemente in vitro, dove si sono dimostrate utili per contrastare diverse patologie, comprese quelle legate al colesterolo.

benefici della micoterapia

In alcuni medicinali moderni molecole estratte dai funghi sono utilizzate per combattere malattie come la malaria o per tenere sotto controllo il diabete. Va comunque aggiunto che i principi attivi ricavati dai funghi non sempre sono assimilabili con la semplice ingestione e le ricerche su alcuni loro benefici devono essere ancora confermate con severi test clinici. Considerando però il sempre maggior interesse riguardo a questo tipo di prodotti è molto probabile che gli studi in merito tendano ad aumentare nei prossimi anni, facendoci capire meglio cosa si nasconde dietro questa medicina millenaria.

Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazioni indesiderate.

TOPIC funghi
REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari riguardo il complicato mondo dell’alimentazione.