BevandeFrutta & Verdura

Latte di mandorla: proprietà e benefici

Vi raccontiamo proprietà e benefici del latte di mandorla, un drink dissetante da gustare in qualunque momento della giornata.

Adatto per chi segue una dieta vegana o senza lattosio, il latte di mandorla ha numerose proprietà benefiche per il nostro organismo; in particolare è noto per essere facilmente digeribile e avere un basso apporto calorico rispetto al latte vaccino.

latte di mandorla

Tuttavia, tale bevanda è definita come «latte» per il colore biancastro: in realtà la sua composizione chimica non può sostituire il latte animale. Ciò non toglie che con pochi, semplici passaggi – ovvero infusione a freddo e spremitura in acqua delle mandorle tritate – sia possibile prepararsi, anche a casa, una bevanda dissetante dalle mille qualità.

Le proprietà del latte di mandorla

Essendo un prodotto di origine vegetale, la bevanda è molto apprezzata anche da chi soffre intolleranze alimentari al lattosio o celiachia, non contenendo né lattosio né glutine. Inoltre, il latte di mandorla possiede numerosi elementi quali vitamina A, E, D, proteine, Omega 6, zinco, calcio, ferro, magnesio e potassio. Un alto livello di fibra naturale solubile e insolubile rende la bibita adatta al buon funzionamento dell’intestino e della digestione, favorendo l’assorbimento degli zuccheri e a controllare i livelli di colesterolo nell’organismo.

proprietà latte di mandorla

Come per il latte di soia, anche quello alle mandorle ha un basso contenuto di colesterolo, per cui è alimento indicato per chi soffre di problemi cardiovascolari. Sono presenti infine antiossidanti naturali che aiutano a prevenire il cancro e a ritardare il processo di invecchiamento. Anche se di solito il latte di mandorla non contiene zuccheri, i produttori spesso gli aggiungono per migliorarne il sapore. Occhio quindi alle etichette.

I benefici del latte di mandorla

Poiché non contiene lattosio ed è ricco di antiossidanti e di sali minerali essenziali, la bevanda è indicata per chi ha problemi di colesterolo e trigliceridi, oltre a prevenire i radicali liberi. Il suo basso contenuto di colesterolo lo rende adatto poi a controllare il proprio peso corporeo nel caso si segua una dieta dimagrante.

benefici latte di mandorla

Il latte di mandorla, leggero per la digestione, svolge una funzione di pulizia intestinale e dissetante per l’intero organismo. Il latte di mandorla, ad ogni modo, è fortemente sconsigliato per persone a rischio di funzionalità tiroidea, così come non è una fonte adeguata per la nutrizione dei bambini.

Gli impieghi del latte di mandorla

impieghi latte di mandorla

Da gustare a colazione o in qualunque momento della giornata, sono diversi e numerosi gli utilizzi del latte di mandorla, non solo in ambito alimentare. Oltre ad essere impiegato nella preparazione di molte bevande fredde, granite, frullati di frutta durante le giornate più calde, la sostanza è spesso usata anche nel mondo dei cosmetici. Infatti la sostanza è una base per creme, shampoo e balsamo: la vitamina B2 presente nella mandorla idrata la pelle e rafforza le unghie e i capelli. Assieme ai benefici dell’olio di mandorle, anche il latte può essere sfruttato per realizzare scrub, maschere o rinforzare i capelli.

blank

Studente di Giornalismo, la mia passione è tutto ciò che riguarda il mondo dell’intrattenimento: cinema, fumetti, serie tv, videogiochi. Alla ricerca di cose nuove e stimolanti che possano essere condivise con chi nutre le mie stesse passioni.