AttualitàHot TopicLifestyle

L’influenza di Meghan Markle verso una moda più sostenibile

Risulta sempre più evidente l’influenza di Meghan Markle sull’industria del fashion, nella direzione di una moda più sostenibile.

Si parla già di «Meghan Effect» in riferimento all’influenza di Meghan Markle sulla moda, specialmente quella sostenibile. Tutto ciò che indossa la Duchessa di Sussex diventa trend, tanto da modificare sensibilmente il comportamento d’acquisto dei consumatori e dettare il destino di diverse aziende, specie se di piccole dimensioni.

Meghan Markle moda

Meghan Markle per una moda più sostenibile

A partire dal giorno delle sue nozze con il Principe Harry, l’ultima arrivata nella Royal Family si è trasformata in un influencer globale capace di determinare le sorti dell’industria del fashion. Meghan Markle, tuttavia, lo ha fatto in favore di una moda più sostenibile. Ogni abito indossato dalla neo-Duchessa registra online e nei negozi un boom di richieste senza precedenti, con incrementi di ordini che hanno sfiorato picchi del 3000%. Un potere di trend setting che non si osservava dai tempi della compianta Diana, utilizzato, oggi, a fin di bene. Non è raro infatti che Meghan Markle strizzi l’occhio alla moda sostenibile e ai suoi marchi. Tra abiti e accessori la sua attenzione per etica e sostenibilità è massima e sta trasformando il volto del mercato del fashion.

Meghan Markle moda sostenibile

Si è vista la Duchessa di Sussex indossare jeans del brand Outland Denim, impegnato nell’offrire in Cambogia un’alternativa di impiego a molte donne coinvolte nel traffico di esseri umani. Oppure più di recente, in occasione degli Invictus Games di Sydney, Meghan Markle indossava un paio di sneakers del brand francese Veja, la cui produzione è certificata fair trade e utilizza cotone proveniente solo da produttori certificati biologici. E sono solo due esempi di una lunga lista che diviene ancora più ricca se si considerano anche piccoli produttori artigianali dalle produzioni sostenibili che hanno giovato immensamente del «Meghan Effect».

Meghan Markle influenza moda

Si tratta di un fatto: Meghan Markle sta rendendo la moda più sostenibile. La sua influenza è colossale, tanto da vederla inserita nella lista di Lyst degli «Ultra Influencer del 2018», ma ben riposta considerando che sta riuscendo a fare ciò che nessuno prima era riuscito a fare, ossia rendere l’etica e la sostenibilità cool. Che l’industria della fashion possa davvero cambiare grazie a Meghan Markle e alla sua passione per la moda sostenibile. Non è da escludere!

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.