AmbienteEcologia

Gli Oscar 2020 tra sostenibilità e cibo vegan

Al via gli Oscar 2020 nel segno della sostenibilità e del cibo vegan avranno quest’anno il loro focus sul rispetto dell’ambiente.

L’Academy of Motion Pictures Arts and Sciences ha determinato che gli Oscar 2020 punteranno sulla sostenibilità e sul cibo vegan, a partire proprio dal pranzo del lunedì offerto ai candidati. Il Dolby Theatre sarà il luogo dove andrà in scena una notte speciale, per le importanti premiazioni, ma anche per la proposta di menù vegan per i candidati che sposano questa filosofia di vita e per la scelta di eliminare completamente la plastica.

Oscar 2020 sostenibilità
Foto da oscar.go

Gli Oscar 2020 per la sostenibilità

Bandita dagli Oscar la plastica. Agli Oscar 2020 anche la sostenibilità vince un premio, infatti in tutta la manifestazione, e non solo alla notte del 9 febbraio, tutte le bottiglie e tutti i container di plastica sono stati e saranno eliminati. In un momento storico dove il mondo intero sta virando verso un comportamento più etico e rispettoso per l’ambiente, non per ultimi anche molti ospiti degli Oscar 2020, la decisione di promuovere e realizzare una notte così importante senza plastica è sicuramente un passo importante. Inoltre L’Academy of Motion Pictures Arts and Sciences ha dichiarato, in una nota stampa, che sono già 10 anni che si sta impegnano a ridurre le proprie emissioni di CO2, attuando un piano di sostenibilità che la porterà a diventare carbon neutral.

Oscar 2020 cibo vegan
Joaquin Phoenix - Foto da profilo Instagram jokermovie


Il menù degli Oscar 2020 all’insegna del cibo vegan

Questo breve inizio del 2020, ha assistito a una scelta quasi completamente vegana per tutti i premi cinematografici, non in ultimo, anche il menù degli Oscar 2020 sarà all’insegna della sostenibilità e del cibo vegan. Il pranzo del lunedì, che ha riunito tutti gli ospiti per le nomination, ha avuto come protagonista un menù vegano, invece il finger food prima della cerimonia sarà privo di carne, pesce, e derivati animali, mentre la Governors Ball, l’evento subito dopo la premiazione, vedrà la possibilità di scegliere tra un menù al 70% vegano, con il restante 30% tra vegetariano, pesce e carne. Inoltre, l’impegno degli Oscar 2020 alla sostenibilità, oltre al cibo vegan ha fatto sì che tutti gli alimenti provenissero da agricolture sostenibili e responsabili.

Si mormora che la scelta di organizzare gli Oscar 2020 sostenibili e vegani sia stata in onore e forse anche un po’ richiesta da Joaquin Phoenix, attore protagonista di Joker, vegano e attivista già da parecchio tempo. Sarà apprezzata anche dai colleghi?

blank
Giornalista pubblicista, attratta dalla natura e dal benessere, una persona dinamica e motivata da una costante voglia di conoscere il mondo che la circonda. Laureata in Relazioni Pubbliche e Pubblicità, con uno spiccato interesse per la moda, lo yoga e la buona cucina.