NutrizioneSalute

Friggitrice ad aria: è davvero meglio per la salute?

Sempre più diffusa la friggitrice ad aria sta cambiando il modo di friggere il cibo, ma è davvero meglio per la salute?

La friggitrice ad aria sta diventando un elettrodomestico sempre più apprezzato. Capace di cuocere il cibo a temperature elevate molto rapidamente è spesso presentata come una soluzione più salutare ai metodi di frittura tradizionali. È davvero così o si stratta di una speranza per i golosi più che di un dato di fatto?

friggitrice ad aria

Come funziona la friggitrice ad aria

La friggitrice ad aria è in grado di raggiungere temperature elevate senza l’utilizzo di olio bollente. Per la frittura infatti l’olio è necessario perché permette di raggiungere quelle temperature elevate in grado di cuocere il cibo rapidamente. Nella friggitrice ad aria la temperatura viene raggiunta grazie aria caldissima che viene fatta circolare costantemente attorno all’alimento. Questo permette di ottenere una cottura dall’esterno croccante e dall’interno più morbido: esattamente come in una frittura tradizionale ad olio.

Meno olio e meno calorie nella frittura ad aria

La friggitrice ad aria può funzionare senza olio, anche se una piccola quantità può comunque aiutare a migliorare la frittura. Invece che immergere l’alimento in olio bollente, per la frittura ad aria è sufficiente un cucchiaio d’olio per ottenere un ottimo risultato. Sebbene non tutto l’olio in una frittura tradizionale finisce nell’alimento che consumiamo e quindi nel nostro corpo, ridurre l’assunzione di grassi da oli vegetali è certamente preferibile.

Un’alta assunzione di grassi da oli vegetali può aumentare il rischio di infiammazioni e malattie cardiache. In questo senso quindi la friggitrice ad aria è decisamente una alternativa più salutare. Non solo: proprio per la maggiore presenza di oli, la frittura tradizionale è anche più ricca di calorie. La frittura ad aria quindi può aiutare a tenere sotto controllo l’apporto calorico senza rinunciare ad un tipo di cottura gustoso.

I benefici della friggitrice ad aria

Proprio per il minore consumo di oli vegetali, la friggitrice ad aria è quindi una alternativa ideale per chi punta a ridurre l’assunzione di calorie e grassi vegetali. Si tratta quindi di una meraviglia tecnologica in grado di fornire alimenti gustosi senza i rischi e i sensi di colpa di una frittura tradizionale? In questo caso bisogna fare una precisazione importante: anche se di fatto una alternativa più salutare della frittura tradizionale, ciò non significa che la frittura ad aria sia il metodo di cottura migliore per quanto la salute nel suo complesso. Consumare costantemente alimenti fritti, anche ad aria, potrebbe non essere la una scelta ideale per la salute. Per questa ragione è sempre consigliabile il parere di un medico.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.