AttualitàHot TopicScienza

Dove si coltivano OGM in Europa?

In Europa la fiducia verso gli OGM cala sempre di più, in Italia vale lo stesso, ma ci sono paesi nel continente che ne proseguono la coltivazione.

L’Europa non è mai stata famosa per la fiducia verso gli OGM – organismi geneticamente modificati – e sembra che questa tendenza debba solo peggiorare. La superficie coltivata cala di anno in anno, nel 2018 è pari al 4% della superficie seminata nell’EU.

Dove si coltivano OGM Europa

La maggior parte degli stati ne vieta categoricamente la coltivazione, ma ci sono due nostri – relativamente – vicini di casa che rimangono più garantisti. Il dibattito su vantaggi e svantaggi, in ogni caso, rimane comunque aperto, assieme alla possibilità di introdurre tecnologie ancora più efficaci, come la CRISPR.

Spagna e Portogallo

Spagna e Portogallo sono le uniche due nazioni europee a coltivare OGM, anche se la tendenza rimane quella di diminuire le superfici seminate con il MON 810, un mais geneticamente modificato. Repubblica Ceca e Slovacchia sono state invece le ultime due nazioni ad abbandonare questo tipo di sementi, in favore di varietà più tradizionali accettate dal mercato europeo. Negli Stati Uniti, allo stesso tempo, la tendenza sembra invertirsi con una rinnovata fiducia verso questi prodotti.

Spagna portogallo OGM

Ogm in Italia

In Italia, come accennato in precedenza, è del tutto vietato coltivare OGM. Del resto secondo uno studio condotto da Coldiretti 8 italiani su 10 non vogliono frutti delle biotecnologie genetiche sulle loro tavole. Sarà per questo che la presenza di OGM sugli scaffali, nonostante non sia vietata come la coltivazione, risulta pari solo ad un 4%. E non si tratta di truffe, ma di alimenti che possono, o dichiarano, di contenerli.

TOPIC ogm
REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.