NutrizioneSalute

Curare i capelli con l’alimentazione

Curare i capelli con l’alimentazione è un valido aiuto a mantenere la chioma sana, forte e splendente.

Il rapporto tra i cibi che consumiamo ogni giorno e la salute della nostra capigliatura è molto più stretto di quanto si possa credere. Curare i capelli con l’alimentazione è possibile, a ribadirlo sono gli specialisti, ma anche la stessa letteratura scientifica internazionale. Ricerche sul tema, tra cui lo Diet and hair loss: effects of nutrient deficiency and supplement use realizzato nel 2017 dall’americano Baylor College of Medicine, evidenziano come si debba puntare su una dieta mirata ed equilibrata per mantenere i capelli sani e resistenti. Ma quali sono i nutrienti indispensabili per curare i capelli? .

Curare i capelli con l'alimentazione

Vitamine e minerali per curare i capelli

In un contributo rilasciato a Daily Lab – Radio 24 il Dott. Marco Temporin, Medico Chirurgo Nutrizionista, nonché Specialista in Igiene e Medicina Preventiva, spiega come certi cibi ricchi di vitamine e minerali, siano un valido contributo per curare i capelli con l’alimentazione.


  • Verdure: «gli spinaci, come anche broccoli e bietole, sono un’ottima fonte di vitamine A e C, sostanze necessarie alla produzione di sebo, un balsamo naturale per i nostri capelli».
  • Legumi: «questi ortaggi sono altrettanto importanti per curare i capelli con l’alimentazione «forniscono ferro, zinco e biotina».
  • Noci del Brasile, «ottime fonti di minerali utili al cuoio capelluto. Le noci contengono acido alfa-linolenico, un particolare acido grasso che contribuisce alla cura dei nostri capelli».
  • Uova, prosegue il dott. Temporin, «sono uno dei principali distributori di proteine che esistono in natura. Le uova contengono anche biotina e vitamina B12, importanti sostanze nutritive non solo per la salute ma anche per la nostra bellezza».
  • Cereali integrali, puntualizza il nutrizionista; il grano integrale, ad esempio, è un valido aiuto per curare i capelli con l’alimentazione poiché contiene elementi fondamentali quali zinco, ferro e vitamine del gruppo B.
  • Latticini, «siero di latte e caseina, sono due importanti risorse proteiche, e per aumentare i loro benefici nella cura dei capelli, si può aggiungere allo yogurt un paio di cucchiai di semi di lino o noci per associarvi anche gli acidi grassi Omega-3 e lo zinco».

Vitamina C per rinforzare i capelli

Un ottimo consiglio è quello di mangiare frutta e, in generale, tutti i cibi ricchi di vitamina C per rinforzare i capelli. Agrumi e kiwi sono fantastici alleati per contrastare la caduta dei capelli. Questa preziosa vitamina stimola, infatti, la produzione di collagene, oltre a frenare lo stress ossidativo, come dimostra una ricerca condotta presso l’Ospedale di Zurigo, pubblicata sull’International Journal of Trichology. Per di più, la vitamina C favorisce l’assorbimento del ferro, minerale altrettanto influente per curare i capelli con l’alimentazione quotidianamente e al meglio.

Curare i capelli con l’alimentazione e prestare la giusta attenzione alla dieta che seguiamo giorno dopo giorno, aiuterà la nostra chioma a restare in perfetta salute. E con la capigliatura, anche il nostro intero organismo.

blank
Giornalista pubblicista, attratta dalla natura e dal benessere, una persona dinamica e motivata da una costante voglia di conoscere il mondo che la circonda. Laureata in Relazioni Pubbliche e Pubblicità, con uno spiccato interesse per la moda, lo yoga e la buona cucina.