FoodGastronomia

Cos’è il codium e come si usa in cucina

Il codium è un ingrediente che si trova raramente a tavola, ma scoprendo cos’è e come si usa in cucina potrebbe venirvi voglia di sperimentare.

Sapete cos’è il codium? Imparare come si usa in cucina questo ingrediente potrebbe dare una svolta ai vostri piatti, ma state attenti: non è facile da trovare. Si tratta di un’alga, conosciuta in italia come palla verde, e durante il suo ciclo vitale si stende fino a diventare una sorta di piatto. Non è ancora molto diffusa, ma chef stellati come Heinz Beck la stanno inserendo nei loro menù.

cos e codium cucina

Cos’è il codium

Come abbiamo anticipato il codium è un’alga, in inglese chiamata anche «dead man’s fingers» in riferimento alla sua struttura leggermente rigonfia. Ne esistono almeno 50 varietà in tutto il mondo, ma è particolarmente conosciuta e diffusa in Galicia, oltre ad essere presente anche nel Mar Mediterraneo. Ha una forma molto particolare che cambia con l’età: nel momento di maggior sviluppo assomiglia ad una spugna, per poi appiattirsi man mano che passano gli anni.

La cosa interessante è che questa alga contiene una discreta quantità di carboidrati, assieme ai classici nutrienti presenti nelle alghe. A seconda della varietà specifica possono essere ricche di omega-3, vitamine e alcuni amminoacidi. Basti pensare a varietà come la spirulina, che nel giro di qualche anno è diventata uno degli ingredienti di punta delle diete salutari.

cos e codium
Un riso condito con una salsa a base di codium e germogli

Come usare il codium in cucina

L’aspetto più interessante del codium è senza ombra di dubbio il suo sapore: ci sono tre componenti che caratterizzano lo spettro gustativo del codium e sono grasso, erbaceo e floreale. Per questo motivo l’abbinamento più classico con cui si trova è con il pesce o i crostacei, sia proposto fresco che ridotto in salse. Un esempio di questo utilizzo è il filetto di rombo di Heinz Beck, accompagnato da asparagi e codium.

Alcuni esperti hanno voluto studiare con più attenzione le sfaccettature del sapore del codium, scoprendo che si può abbinare molto bene anche con diversi tipi di carne come quella di coniglio e anatra. Si può addirittura abbinarla al cioccolato o al rabarbaro, per provare degli accostamenti veramente creativi. Non è semplice da trovare, ma se ci riusciste vale la pena sperimentare.

TOPIC alghecucina
REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.