BevandeBirraHot Topic

Coronavirus e birra Corona: l’epidemia colpisce il brand

Il rapporto tra Coronavirus e birra Corona è inesistente, eppure il famoso brand ha subito un duro colpo a causa dell’epidemia.

Coronavirus e birra Corona, apparentemente solo un caso di «omonimia», ma l’epidemia sembra aver colpito il brand molto più di quanto si potrebbe sospettare. Tutto nasce da una serie di battute, meme e foto virali che sono girate attorno alla nota birra, al punto che ricerche come «corona beer virus» e «beer coronavirus» sono diventate una vera e propria tendenza negli Stati Uniti, dove il marchio risulta tra i più conosciuti e apprezzati.

Coronavirus e birra Corona: l'epidemia colpisce il brand
Foto da Twitter / sync1080p

Tra Coronavirus e birra Corona: gli effetti dei social

Nel caso ci fosse bisogno di ribadirlo, tra Coronavirus e birra Corona non c’è alcuna correlazione, se non una infelice similitudine nei loro nomi. Questo è stato sufficiente per scatenare l’ironia sui social, che nel giro di qualche ora si sono riempiti di immagini come quella che vedete qui sopra.

Farsi una risata in effetti non costa nulla, almeno così si potrebbe pensare, ma l’effetto nel breve termine è stato imprevisto: nell’arco di una settimana le azioni della Constellation Brands Inc., società che si occupa di produrre la birra Corona, hanno perso circa l’8% del loro valore per colpa del virus.

Molte persone hanno preso decisamente sul serio il legame tra Coronavirus e birra Corona, al punto che su Google Trends si è potuto vedere un picco negli scorsi giorni di ricerche su una possibile associazione tra le due cose.

In tutto questo però non tutti gli esperti vedono allo stesso modo il trend: il giornalista Graeme Bruce sottolinea che la birra Corona è una bevanda prettamente estiva ed è normale vedere delle fluttuazioni anche abbastanza ripide nel suo valore in borsa.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.