FoodGastronomia

Come sostituire le uova nei dolci vegani

Imparare come sostituire le uova nei dolci vegani si può, è necessario solo conoscere qualche trucco per non dover poi avere dei limiti in cucina.

Sapere come sostituire le uova nei dolci vegani può essere molto utile, infatti, seguire una dieta vegana spesso può rivelarsi difficile, non tanto perché si dice addio a tutta una serie di alimenti, ma anche perché si deve spesso rinunciare a usarli come ingredienti. Sembra incredibile, ma non ce ne si accorge fintanto che non si decide di farne a meno.

sostituire uova dolci vegani

Ovviamente la dieta vegana è solo una delle motivazioni che può far insorgere la necessità di sostituire le uova nei dolci. Possono anche esserci problemi di intolleranze alimentari, di scelte salutistiche oppure semplici dimenticanze che fanno sì che non abbiate uova nel momento in cui decidete di preparare un dolce.


I sostituti alle uova nei dolci vegani

Le uova in un dolce possono avere funzione legante o lievitante. Come dicono i termini, nel primo caso saranno impiegate per tenere insieme i vari ingredienti, mentre nel secondo daranno la spinta necessaria alla farina per gonfiarsi. Sostituire le uova nei dolci vegani non è quindi un gioco da ragazzi, ma qualche soluzione c’è.

sostituti uova dolci vegani

In entrambi i casi possono essere trovati dei sostituti alle uova, più o meno funzionali a seconda del dolce che si va a preparare. Ecco quali sono i modi migliori da utilizzare a partire dalle ricette tradizionali sostituendo le uova.

  • 1 cucchiaio di semi di lino + 3 cucchiai di acqua frullati per 2 minuti;
  • 1 cucchiaio di semi di chia + 70 ml di acqua frullati e lasciati riposare 15 minuti;
  • ½ banana schiacciata;
  • 60 g di purea di mela;
  • 2 cucchiai di fecola di patate + 3 cucchiai di acqua;
  • 2 cucchiai di amido di mais + 3 cucchiai di acqua;
  • 1 cucchiaio di farina di ceci + 1 cucchiaio di acqua;
  • 3 cucchiai di burro di arachidi;
  • 60 g di silken tofu;
  • 2 cucchiai di lievito + 2 cucchiai di acqua + 2 cucchiai di olio;

Attenzione: ciascun punto va inteso come sostituto di un uovo.

A seconda della preparazione in cui andrete a sostituire le uova nei dolci vegani che preparerete e, ovviamente, del vostro gusto personale potete scegliere uno dei modi indicati sopra. In alternativa, in commercio è possibile trovare delle bustine chiamate No Egg che svolgono la stessa funzione senza alterare sapore o consistenza del dolce finito.

TOPIC dolciUovaveg
blank
Dopo una Laurea in Ingegneria mi sono allontanata dai numeri e avvicinata a nuove forme di espressione, come la fotografia e la scrittura. Il mio blog, Il Cucchiaio Verde, racchiude entrambe le passioni e ha come filo conduttore uno stile di vita vegetariano.