Hot TopicSaluteSicurezza alimentare

Come la carne biologica potrebbe difenderci dalle pandemie

La carne biologica potrebbe essere uno dei nostri più preziosi alleati per la difesa dalle pandemie, mettendo un freno all’antibiotico-resistenza.

Scegliere la carne biologica potrebbe essere la scelta migliore per difenderci dalle pandemie. La chiave del discorso risiede negli antibiotici: il loro uso diffuso conduce a generare un fenomeno di resistenza su larga scala. L’uso smodato di antibiotici fa sì che i batteri patogeni siano in grado di sopravvivere alla loro azione, lasciandoci di fatto privi di difese.

carne biologica pandemie

La carne per limitare l’uso di antibiotici

Per comprendere l’importanza della carne biologica nella lotta alle pandemie è sufficiente pensare che secondo le stime del National Health Service britannico, in 76 nazioni del mondo l’utilizzo di antibiotici dal 2000 al 2015 ha segnato un incremento del 65%. Un dato allarmante considerando che parte di questi viene utilizzato nell’allevamento, in maniera preventiva. Gli animali non vengono trattati con antibiotici per essere curati da una malattia, ma in anticipo in modo che non si ammalino.

A causa di questa pratica la quantità di antibiotici utilizzati e immessi nella catena alimentare è cresciuta negli anni in maniera esponenziale, rendendoci più vulnerabili nei confronti dei batteri patogeni. La carne biologica risulta una migliore difesa dalle pandemie: agli allevamenti bio, con differenze secondo le legislazioni, normalmente non è consentito l’utilizzo preventivo di antibiotici. Se tutti gli allevamenti seguissero questa logica la quantità assunta di questi medicinali subirebbe un calo drastico.


La scelta della carne biologica è un primo passo nella lotta alle pandemia, ma la soluzione al problema dell’antibiotico-resistenza è ancora lontana. Nel nostro piccolo, sarebbe tuttavia consigliabile limitare al minimo indispensabile l’utilizzo di questi utili strumenti della medicina.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.