Dolci & PasticceriaFood

Caramelle biologiche fatte in casa per Halloween

Le caramelle biologiche fatte in casa sono un’ottima idea per un Halloween sostenibile e un po’ più sano. L’importante è stare attenti a non esagerare con gli zuccheri!

Con le caramelle biologiche fatte in casa Halloween diventa più sostenibile e un più sano, a patto di non esagerare con gli zuccheri. Fare questi dolcetti nella propria cucina, tra l’altro, è molto più semplice di quanto si possa pensare, basta avere gli ingredienti giusti, ovviamente bio. Un altro vantaggio delle caramelle biologiche fatte in casa è la possibilità di poter scegliere il proprio gusto preferito, partendo da prodotti sani come la frutta bio.

caramelle biologiche casa

Come fare le caramelle biologiche in casa

Per preparare delle caramelle biologiche a tema Halloween è bene puntare su colori come l’arancione, che ricorda molto la zucca, ma anche il nero, nonostante sia un po’ difficile da ottenere senza i coloranti naturali giusti. In ogni caso, se ne avete la possibilità, può essere bene utilizzare frutta di stagione in nome della sostenibilità.


Ingredienti

  • Frutta biologica
  • 100 g di zucchero biologico
  • 4 cucchiai di succo di limone biologico
  • 12 g di colla di pesce biologica
  • stampini

Per la frutta potete scegliere: melone o arancia per l’arancione, kiwi per il verde, melagrana per il rosso.

Procedimento

Per fare delle fantastiche caramelle biologiche per Halloween, come prima cosa, mettete in ammollo la colla di pesce in acqua tiepida e nel frattempo frullate la frutta dopo averla lavata e sbucciata. Mettete il composto così ottenuto in una pentola, nella quale dovrete unire anche il succo di limone e tutto lo zucchero della ricetta.

procedimento caramelle biologiche halloween

Dovrete lasciar sobbollire il composte delle caramelle biologiche per Halloween per qualche minuto, tenendo il fornello a fuoco dolce e ricordandovi di continuare a mescolare. Togliete ora la pentola dal fuoco e lasciate raffreddare prima di aggiungere la colla di pesce, che addenserà il composto. Se preferite preparare delle caramelle biologiche e vegane potete sostituire la colla di pesce con un addensante naturale, come l’agar agar.

A questo punto non vi resta che mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo, completamente liquido, per poi riempire gli stampini che avrete deciso di utilizzare. Lasciate riposare il tutto per un giorno intero nel frigo, fino a che le caramelle biologiche per Halloween non avranno la consistenza giusta. Avrete così dei dolcetti personalizzati, preparati con le vostre mani, con un occhio per la sostenibilità, considerando quanta plastica riuscirete a risparmiare.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.