NutrizioneSalute

Calcolo delle calorie giornaliere: consumo e fabbisogno

Che sia perdere peso o definire i muscoli, l’obiettivo è raggiungibile più facilmente con il calcolo delle calorie giornaliere.

Esistono un’infinità di portali che, inserendo i propri dati principali, permettono il calcolo della calorie giornaliere, tenendo in considerazione il consumo e il fabbisogno. Un calcolo, quello delle calorie, che potrebbe aiutare a raggiungere gli obiettivi desiderati.

calcolo calorie giornaliere

Come calcolare il consumo delle calorie giornaliere?

Il calcolo delle calorie giornaliere avviene tramite una semplice formula matematica, che tiene in considerazione diversi aspetti: prima di tutto se si è uomo o donna, ma anche peso, altezza, età e stile di vita. Infatti ognuno di questi aspetti fa variare, e non di poco, il calcolo del consumo delle calorie giornaliere. Per fare un esempio, una donna con una vita lavorativa sedentaria e scarsa attività fisica si potrà concedere molte meno trasgressioni, di una persona che pratica attività sportiva 2/3 volte alla settimane e fa un lavoro più dinamico. Badiamo bene, che è molto difficile ottenere un dimagrimento solo con un’alimentazione corretta, tanto quanto è ardua una perdita di peso o un rafforzamento muscolare solamente con l’esercizio fisico.

L’abbinamento di dieta e movimento è sicuramente la scelta vincente. Bisogna inoltre considerare che una parte del consumo calorico giornaliero è deciso dalla genetica, il cosiddetto metabolismo basale, una strana parola che abbiamo sentito almeno una volta nella vita, e che indica quanto il proprio corpo sia in grado di consumare in uno stato di riposo. Quindi per il calcolo delle calorie giornaliere bisogna sommare il proprio metabolismo basale al consumo di calorie durante l’attività sportiva, se viene praticata. Di conseguenza si potrà andare a calcolare il fabbisogno calorico giornaliero.

calcolare consumo calorie giornaliere

Come calcolare il fabbisogno di calorie giornaliere

Per il calcolo delle calorie giornaliere, una volta ottenuto il dato sul consumo a riposo, bisogna, a seconda dei propri obiettivi, calcolare il fabbisogno di calorie giornaliere. Un conteggio, per essere approssimativamente realistico, include anche, come abbiamo detto, la stima del consumo calorico dovuto dall’attività fisica, un dato davvero difficile da definire con precisione, ma ci si può attenere a dei dati semplici come: camminare permette un consumo di 0,5 Kcal/km/kg mentre la corsa arriva fino a 1 cal/km/kg. La somma del metabolismo basale e le calorie consumate durante l’attività fisica, vi consentirà di calcolare il fabbisogno di calorie giornaliere.

Se la missione è il dimagrimento, basterà eliminare circa il 10/25% del consumo calorico, mentre per aumentare la massa muscolare, bisognerà aumentarlo di circa il 10/20%; va da sé che per mantenere il peso invariato non si necessita di nessuna modifica. Lo step successivo è imparare a fare il calcolo delle calorie giornaliere degli alimenti, per fortuna esistono tantissime app conta calorie che aiutano in una missione tutto fuorché semplice. Inizialmente chiunque si avvale degli aiuti di ultima generazione, ma successivamente sarà facile orientarsi e arrivare a fare un calcolo delle calorie degli alimenti, quasi ad occhio.

Il calcolo delle calorie giornaliere non è sicuramente il metodo più facile e immediato, tra formule matematiche di consumo e fabbisogno, ma è sicuramente il metodo più efficiente per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazioni indesiderate.

blank
Giornalista pubblicista, attratta dalla natura e dal benessere, una persona dinamica e motivata da una costante voglia di conoscere il mondo che la circonda. Laureata in Relazioni Pubbliche e Pubblicità, con uno spiccato interesse per la moda, lo yoga e la buona cucina.