Dolci & PasticceriaFood

Biscocrema, i nuovi biscotti Pan di Stelle di Barilla

Arrivano i Biscocrema, i nuovi biscotti Mulino Bianco della linea Pan di Stelle di Barilla. Saranno farciti proprio con la crema Pan di Stelle e saranno in vendita dal 2020.

È ufficiale: i Biscocrema, nuovi biscotti Pan di Stelle della linea Mulino Bianco di Barilla, stanno per arrivare sugli scaffali dei supermercati. Si tratta di biscotti «ricchi», farciti con un ripieno che in questo caso è la crema Pan di Stelle alla nocciola, un altro prodotto della linea che recentemente ha avuto un grandissimo successo. Julia Schwoerer, presidente marketing di Mulino Bianco, li ha definiti «un gioiellino». Da quanto è dato sapere attualmente saranno in vendita dal 2020.

Biscocrema Pan di Stelle
Foto da Facebook, pagina ufficiale di Pan di Stelle

Come sono i nuovi Biscocrema

Sembra che ultimamente il mondo dei biscotti ricchi – quelli farciti con svariate tipologie di creme – si stia arricchendo di nuovi prodotti, come per esempio i Nutella Biscuits, che hanno avuto un enorme successo. Prossimamente invece saranno in vendita i Biscocrema, nuovi arrivati di una linea, quella Pan di Stelle, che nel 2018 ha visto un aumento del valore di consumo del 50%, arrivando ai 100 milioni di euro.

Ma, entrando nel merito, come sono i nuovi Biscocrema? La base è un biscotto di frolla al cacao croccante, farcito con un altro prodotto nuovo della famiglia, la crema Pan di Stelle alla nocciola. Sopra alla crema si trova uno strato di cioccolato e al centro l’immancabile stella simbolo della linea Pan di Stelle, in questo caso fatta con della crema al latte.

A molti il nuovo biscotto Biscocrema è sembrato simile ai Nutella Biscuits della Ferrero, ma sulla questione è intervenuta direttamente Julia Schwoerer: «Non è una risposta alla competition con Ferrero» ha spiegato, escludendo la possibilità di una sorta di sfida all’ultimo biscotto farcito.

Quando saranno in vendita i Biscocrema

I nuovi Biscocrema saranno in vendita nei supermercati, secondo fonti ufficiali, da Gennaio del 2020. Si potranno trovare sugli scaffali in confezioni da 6 biscotti, chiusi a coppie in tre pacchetti separati, in modo da poterli mettere in borsa o nello zaino per un dolce e rapido spuntino.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.