FoodFrutta & Verdura

Banana: proprietà, calorie, benefici e controindicazioni

Ricca di benefici e proprietà, la banana è uno dei frutti più amati. Spesso, ci si domanda quante calorie abbia e quali siano le sue controindicazioni.

Frutto esotico amato da tanti, la banana è ricca di proprietà e benefici per la salute. Appartenente alla famiglia delle Musaceae, questo frutto ha origini tropicali ed è, oggi, coltivato in gran parte del mondo. Si presenta con una buccia gialla – a volte, tendente al verde – mentre, al suo interno, troviamo una polpa bianca e dal sapore dolce, che viene solitamente consumata cruda. Ma quante calorie ha una banana? E quali sono le sue controindicazioni?

banana-proprieta

Le proprietà della banana

Le proprietà delle banane sono numerose, esse infatti contengono diversi nutrienti essenziali dalle proprietà benefiche incredibili per la salute. Le banane sono un’ottima fonte di vitamine e sali minerali, come vitamine del gruppo B, vitamina C, potassio, magnesio e fosforo, oltre a proteine, carboidrati, antiossidanti e fibre come la pectina.


I benefici della banana

I benefici della banana sono tanti. Come dimostrato da uno studio del Department of Medicine and Radiology (Nuclear Medicine) della State University of New York intitolato «Sustained pectin ingestion: effect on gastric emptying and glucose tolerance in non-insulin-dependent diabetic patients» grazie al contenuto di pectina, le banane possono contribuire alla moderazione dei livelli di zucchero nel sangue, alla riduzione dell’appetito e al rallentamento dello svuotamento dello stomaco. Naturalmente, ciò non si applica alle persone che soffrono di diabete, che dovrebbero evitare di mangiare questo frutto – soprattutto quando maturo – o limitarne il consumo. Il senso di sazietà è dovuto alla presenza di amido resistente, un tipo di carboidrato presente nella banane – soprattutto, quando sono più acerbe – che funziona come fibra solubile e che dona una sensazione di pienezza dopo i pasti.

Le banane possono contribuire al miglioramento della digestione: quelle meno mature contengono, infatti, amido resistente e pectina, due fibre alimentari che agiscono come prebiotici e che contribuiscono alla crescita dei batteri benefici dell’intestino, come riportato da Healthline. Le banane sono, poi, ottime da consumarsi in caso di attività fisica: mangiare banane può, infatti, aiutare a ridurre i crampi muscolari e il dolore legato all’esercizio fisico.

Il potassio contenuto nelle banane è essenziale per la salute del cuore, in special modo per il controllo della pressione sanguigna: come dimostrato da diversi studi riportati da Healthline e da un’analisi del 2011 pubblicata sul Journal of the American College of Cardiology, il potassio ridurrebbe il rischio di patologie legate al cuore – come infarto e ictus – senza dimenticare che le banane sono povere di sodio e ricche di antiossidanti, tra cui catechine e dopamina.

La banana e le sue calorie

Contenendo meno acqua rispetto alla maggior parte della frutta, la banana è un frutto che apporta maggiori calorie: si parla, infatti, di circa 105 calorie per una banana di dimensioni medie. Si tratta, dunque, di un frutto da consumare con moderazione, ma che può essere utilissimo se inserito nella dieta, grazie ai suoi numerosi benefici. L’ideale sarebbe mangiarne una al giorno, preferibilmente come spuntino o la mattina.

Le controindicazioni della banana

Infine, la banana ha delle controindicazioni? È possibile che si verifichino degli effetti collaterali in caso di assunzione di determinati farmaci – come i betabloccanti – o di ulcera gastroduodenale e diabete: in quest’ultimo caso – come detto prima – andrebbe evitato un consumo eccessivo di banane o, quantomeno, moderato e circoscritto ai frutti poco maturi, dato che questi vantano un indice glicemico inferiore. Potrebbe, inoltre, verificarsi allergia nei soggetti predisposti.

Ricordatevi di chiedere il parere al vostro medico che, conoscendo il vostro caso specifico, saprà consigliarvi al meglio circa il consumo di banane.

blank
Appassionata da sempre di scrittura, lingue, animali, musica, serie TV e film, mi divido tra questi e altri interessi, cercando di fare delle mie passioni un lavoro e continuo oggetto di studio. Lavoro da anni come web writer e web content editor per alcune testate giornalistiche online, trattando diversi temi tra cui alimentazione veg, animali, salute e benessere.