AnimaliAnimali domestici

Allevare in casa galline è la mossa giusta per una vita sostenibile

Allevare galline in casa è un’ottima idea per chi desideri vivere una vita sostenibile, tuttavia è bene fare attenzione ad alcuni aspetti critici.

In molti si sono resi conto che allevare galline in casa comporta diversi vantaggi, risultando senza dubbio una pratica sostenibile che renderà la vostra vita più piacevole e il vostro giardino più sano in modo naturale. L’importante è non sottovalutare alcune problematiche che possono presentarsi.

allevare galline in casa

Allevare galline in casa, vantaggi e svantaggi

C’è un movimento crescente, specialmente negli Stati Uniti, che promuove l’allevare le galline in casa come una pratica con molti pro. Molti sono gli «eggtivist» che spiegano che elogiano le galline come un ottimo animale domestico capace di portare diversi benefici al padrone e al suo giardino, in modo sostenibile. Infatti, oltre ad essere animali socievoli e di compagnia, le galline possono concimare naturalmente il giardino in cui razzolano grazie ai loro rifiuti organici. Ma i vantaggi non si limitano a questo, infatti questi animali sono in grado di eliminare molti insetti nocivi per le piante ed erbacce invasive. Inoltre, è possibile integrare la loro dieta con molti scarti vegetali della cucina, di cui le galline vanno ghiotte. Infine, forse l’aspetto più importante, le uova! Sempre fresche, sane e a portata di mano.

allevare galline vantaggi svantaggi

LEGGI ANCHE: Guida al codice delle uova

Allevare galline in modo sostenibile casa comporta anche qualche criticità, infatti è necessario iniziare seguendo le normative nazionali sullo stato di salute degli animali e quelle comunali, sulla salute pubblica e le norme edilizie. Questi animali, per quanto piacevoli e utili, possono essere fonte di diffusione di acari, pidocchi e malattie; così come origine di cattivi odori e inquinamento acustico. Senza contare che potrebbero anche attirare mosche o altri animali non graditi in un contesto abitativo. Se, in primo luogo, è necessario assicurarsi che la vostra iniziativa di allevare le galline in casa sia a norma di legge e successivamente, scegliere con cura il numero di volatili e il luogo da destinare loro. Così facendo si potrà garantire il benessere degli animali, il vostro, quello del vostro giardino e anche dei vicini.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.