FoodFormaggi & Latticini

Yogurt normale vs yogurt greco

C’è differenza tra yogurt normale e yogurt greco, sia sotto il profilo nutrizionale, con annesse proprietà e calorie, che da un punto di vista gustativo.

Conoscere la differenza tra yogurt normale e yogurt greco è importante per scegliere il prodotto giusto da portare a tavola. Che si voglia affrontare la questione da un punto di vista gustativo o da uno nutrizionale, è bene sapere che un processo di lavorazione leggermente differente degli stessi ingredienti porta a due prodotti diversi. Va anche detto che sullo yogurt greco circolano alcune convinzioni che sarebbe meglio smentire, come il suo presunto contenuto inferiore di calorie.

yogurt normale yogurt greco

Yogurt normale

Lo yogurt normale, quello che si trova spesso al supermercato come «naturale», è un prodotto che deriva dalla fermentazione del latte. Da questo si possono ricavare moltissime varietà del dessert, con l’aggiunta di altri ingredienti come la frutta o il cioccolato. Ma come nasce esattamente lo yogurt?

LEGGI ANCHE: Come fare lo yogurt in casa

Il prodotto di partenza è ovviamente il latte, che deve fermentare con l’aiuto di una particolare selezione di microrganismi. A svolgere questa operazione sono i fermenti lattici, un gruppo di batteri che trasformano il latte rendendolo, tra le altre cose, più acido e denso, caratteristiche che ne prolungano la conservazione.

yogurt normale

La differenza tra yogurt normale e yogurt greco è nel passaggio successivo della lavorazione: lo yogurt greco viene filtrato più accuratamente della controparte normale. Per questo motivo quello normale risulta più liquido rispetto a quello greco, contiene meno proteine e, normalmente, un po’ più zuccheri, che rimangono nel siero dopo che la parte più solida viene utilizzata per fare lo yogurt.

Yogurt greco

Nonostanti in molti credano che lo yogurt normale sia meno calorico dello yogurt greco la verità è un’altra: la maggiore quantità di grassi e la densità più elevata di proteine fanno sì che quello greco sia leggermente più calorico di quello normale. Questo piccola quantità di energia in più, però, porta anche dei vantaggi, visto che la filtrazione maggiore dello yogurt greco tende a concentrare maggiormente i nutrienti.

yogurt greco

Come vi abbiamo spiegato poco più sopra, le proteine risultano più concentrate, circa il doppio rispetto allo yogurt normale. Anche il contenuto di sodio risulta diverso: questo minerale rimane dissolto nella parte liquida dello yogurt, che nella versione greca è filtrata. Nonostante le calorie delle due versioni siano praticamente identiche, va anche detto che gli zuccheri nello yogurt greco sono inferiori.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.