BevandeVini & Spumanti

Vino biologico: significato e caratteristiche

Per capire a fondo il vino biologico è necessario comprenderne il significato e le caratteristiche. Facciamo un po’ di chiarezza.

Una delle tipologie più richieste e amate, il vino biologico merita di essere scoperto per il suo significato e le sue caratteristiche. Un prodotto affascinante, migliore per la salute e migliore per l’ambiente, solitamente curato con un’attenzione certosina dal vigneto fino alla bottiglia.

Il significato del vino biologico

Dal punto di vista tecnico il significato del vino biologico può essere racchiuso nel disciplinare che a livello nazionale e/o sovranazionale ne regola la produzione in tutti i suoi processi e fasi. I disciplinari possono essere diversi, ma di comune vi è il senso di fondo. L’aspetto meno tecnico che individua il significato del vino biologico è nell’etica, intesa come un’attenzione maggiore alla salute, all’ambiente a alla natura. Col vino biologico, infatti, si tenta di far pesare il meno possibile la mano dell’uomo sul prodotto, in modo da esaltarne le caratteristiche naturali, insieme a quelle del contesto in cui è inserito.


Le caratteristiche del vino biologico

Il particolare metodo di produzione imposto dai regolamenti conferisce delle specifiche caratteristiche al vino biologico. Per iniziare va detto che a livello produttivo per quanto riguarda il vigneto, non risulti possibile utilizzare sostanze chimiche di sintesi come pesticidi e fertilizzanti. Mentre a livello di lavorazione in cantina, sia necessario utilizzare solo i prodotti consentiti dal regolamento in vigore. Tra le principali caratteristiche del vino biologico vi è la presenza ridotta di solfiti. Nello specifico la solforosa, considerando il caso italiano, deve mantenersi in una quantità inferiore ai 100 mg/l per i rossi e 150 mg/l per i bianchi secchi. Infine, ogni vino venduto come biologico deve essere stato prodotto da un’azienda adeguatamente certificata.

Il vino biologico, nel suo significato e con le sue caratteristiche, sta guadagnando spazio nel mercato, conquistando un pubblico sempre più vasto di clienti attenti alla qualità e all’impatto delle proprie scelte sulla loro salute e sull’ambiente.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.