AttualitàHot TopicLifestyle

The Best Chef Award 2019: vince lo chef Björn Frantzén

Al concorso The Best Chef Award 2019 vince Björn Frantzén, ma ci sono molti italiani in Top 100, compreso Massimo Bottura, 13esimo e Niko Romito 20esimo.

Björn Frantzén ha vinto il The Best Chef Award 2019, una premiazione che quest’anno si è tenuta a Barcellona. Hanno partecipato chef da tutto il mondo, ma il migliore è stato l’ex calciatore nato a Stoccolma, in Svezia. Parliamo di un cuoco che ha guadagnato 3 stelle Michelin con il suo locale, l’ultima nel 2018, e segue molti progetti legati alla gastronomia svedese.

best chef award
Foto da Instagram

I vincitori del The Best Chef Award 2019

I nomi dei premiati al The Best Chef Award 2019 sono considerati tra i migliori chef al mondo: al primo posto, come abbiamo anticipato, c’è Björn Frantzén, mentre al secondo Joan Roca del El Celler de Can Roca, che si era aggiudicato il premio più ambizioso nelle due edizioni precedenti. Sull’ultimo gradino del podio l’ha occupato David Muñoz, del DiverXo di Madrid.

vincitori best chef award
Foto dal sito di Björn Frantzén

Tutti e tre sono chef che sono riusciti a guadagnare, nella loro carriera, tre stelle Michelin e guidano ristoranti di altissimo livello. Sono anche impegnati con diverse attività che coinvolgono la gastronomia dei rispettivi paesi, pubblicazioni di libri e altre attività legate all’aspetto culturale del cibo e, più in generale, dell’atto di mangiare.

I migliori chef italiani nella Top 100

Nella Top 100 del concorso The Best Chef Award 2019 non sono mancati chef italiani, tra i quali ha brillato particolarmente Massimo Bottura, che si è guadagnato la 13esima posizione, il migliore dei nostri connazionali. Seguono Niko Romito, arrivato 20esimo, Enrico Crippa 23esimo, Norbert Niederkofler 28esimo, Massimiliano Alajmo 41esimo, Davide Oldani 45esimo, Christian Puglisi 68esimo, Mauro Uliassi 70esimo, Antonio Guida 79esimo, Andrea Aprea 82esimo, Floriano Pellegrino 97esimo e, a chiudere la classifica al centesimo posto, Enrico Bartolini.

chef italiani top 100

La lista dei Top 100 del The Best Chef Award 2019

A questa edizione hanno partecipato chef provenienti da oltre 24 paesi e ha visto l’entrate di 15 nuove new entry. Ecco la lista completa della Top 100:

1 Björn Frantzén
2 Joan Roca
3 David Munoz
4 Grant Achatz
5 Disfrutar
6 Virgilio Martinez
7 Mauro Colagreco
8 Rene Redzepi
9 Vladimir Mukhin
10 Jonnie Boer
11 Dominique Crenn
12 Yannick Alleno
13 Massimo Bottura
14 Seiji Yamamoto
15 Alain Passard
16 Albert Adria
17 Eneko Atxa
18 Heston Blumenthal
19 Andreas Caminada
20 Niko Romito
21 Daniel Humm
22 Enrico Crippa
23 Julien Royer
24 Rasmus Kofoed
25 Corey Lee
26 Alex Atala
27 Alexandre Coullion
28 Norbert Niederkofler
29 Anne-sophie Pic
30 Zaiyu Hasegawa
31 Clare Smyth
32 Guy Savoy
33 Victor Arguinzoniz
34 Richard Ekkebus
35 Pierre Gagnaire
36 Jorge Vallejo
37 Ana Ros
38 Pascal Barbot
39 Nick Bril
40 Yoshihiro Narisawa
41 Massimiliano Alajmo
42 Emmanuel Renaut
43 Ben Shewry
44 David Toutain
45 Davide Oldani
46 Magnus Nilsson
47 Peter Goossens
48 Jacob Jan Boerma
49 Gregoire Berger
50 Yusuke Takada
51 Elena Arzak
52 Eric Frechon
53 Paul Pairet
54 Andoni Luis Aduriz
55 Rodolfo Guzman
56 Hiroyasu Kawate
57 Emma Bengtsson
58 Adeline Grattard
59 Syrco Bakker
60 Jannis Brevet
61 Pia Leon
62 Michel Troisgros
63 Sven Elverfeld
64 Gaston Acurio
65 Dani Garcia
66 Andre Chiang
67 Josean Alija
68 Christian Puglisi
69 Quique Dacosta
70 Mauro Uliassi
71 Christian Bau
72 Daniel Boulud
73 Jean-francois Piege
74 Martin Berasategui
75 Tim Raue
76 Jan Hartwig
77 Brett Graham
78 Kyle Connaughton
79 Antonio Guida
80 Esben Holmboe Bang
81 Benoit Dewitte
82 Andrea Aprea
83 Andre Chang
84 Yoji Tokuyoshi
85 Fredrik Berselius
86 Paul Cunningham
87 Agustin Balbi
88 Sat Bains
79 James Lowe
90 Modest Amaro
91 New – Mitsuharu ‘micha’ Tsumura
92 Hajime Yoneda
93 Joris Bijdendijk
94 Edgar Nunez
95 Daniela Soto-innes
96 Soenil Bahadoer
97 Floriano Pellegrino
98 Matt Orlando
99 Anatoly Kazakow
100 Enrico Bartolini

Bisognerà aspettare la prossima edizione per scoprire se sarà un italiano a conquistare il primo posto nella Top 100 di The Best Chef Award 2019, nel frattempo però è sicuramente bello vedere così tanti connazionali considerati tra i migliori chef del mondo.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.