Cibi etniciFoodLifestyle

Sushi donuts: una veloce ricetta per il nuovo emblema fusion

Ecco a voi la più recente evoluzione del sushi, un perfetto esempio di ricetta fusion che a breve potremo trovare perfino al supermercato.

Sono ormai famosi i banconi di sushi presenti nei vari punti vendita alimentari. E sfidiamo chiunque a non aver mai acquistato dal reparto freschi un piccolo box di cibo giapponese già pronto. Le proposte che troviamo sono essenzialmente semplici, ma dato il grande successo riscosso i menù stanno diventando sempre più innovativi. Invitanti e ovviamente super instagrammabili i sushi donuts , sono le chicche dell’autunno 2017 che hanno già conquistato un gran numero di followers.

Ciambella Sushi

L’emblema del cibo fusion

L’idea di creare queste piccole ciambelline di riso super colorate decorate con pesce, semi e vegetali è partita dalla cuoca australiana che ha pubblicato sul suo profilo Instagram le foto di una sua particolare versione. Ha ricevuto tanti consensi e ha ispirato in pochissimo tempo molti altri golosi, conquistando in breve il popolo del social network.

La nuova versione cool dei rotolini più amati al mondo ha raggiunto il massimo della perfezione estetica con le opere culinarie dello chef Will Bates, responsabile del ristorante di cucina fusion più famoso del South Carolina. È un piatto che unisce due culture culinarie totalmente differenti: quella tradizionale giapponese sana e ricercata con quella statunitense che sconsiglierebbe qualsiasi nutrizionisti.

L’arte del sushi in Giappone è un rito sacro e il donut o doughnut negli Stati uniti è la ciambella più amata dagli americani che in occasione del National Donut Day viene celebrata quasi come una divinità. Un connubio perfetto allora che vede la metamorfosi di un goloso dolce tradizionale in una ciambella di riso guarnita con fantasia ed ingredienti sani come salmone, tonno, cetrioli, sesamo, avocado, frutta o verdura.

Ciambelle di Sushi

Tentar non nuoce: ricetta casalinga dei sushi donut

Se voleste cimentarvi a casa nella creazione di queste squisite ciambelline ecco a voi una ricetta per la realizzazione di dodici piccole sushi donuts.

Per il riso

  • 250 gr di riso per sushi o Carnaroli se non lo si trova
  • 380 ml acqua
  • 80 ml aceto di riso
  • 1 cucchiaino di mirin
  • 4 cucchiaini di zucchero se vuol aggiungere
  • 1/2 cucchiaino di sale
Shushi-donuts

Preparazione base

Dopo aver sciacquato il riso accuratamente verificando che l’acqua risulti trasparente. ripetere questa operazione più volte prima di scolarlo e metterlo nella pentola. Successivamente versatevi sopra dell’acqua, coprendolo attentamente con un coperchio che deve rimanere chiuso fino alla fine della cottura. ricordatevi di mettere la fiamma del fornello al minimo e di non mescolare mai.

Aspettate circa 20 minuti finché l’acqua non sarà stata assorbita completamente dal riso.
Il riso deve essere ben cotto e nel caso in cui dovesse risultare molto asciutto, invece, aggiungete qualche cucchiaio di acqua. Nel frattempo preparate la miscela di aceto di riso, aggiungendo dello zucchero e del sale, scaldando il tutto in un pentolino a fuoco lento.

Una volta pronto il nostro riso va riposto in un recipiente largo e basso dove verrà amalgamato con la miscela preparata in precedenza. Mescolate il tutto con delicatezza, usando preferibilmente un utensile di legno e una volta finito il procedimento ricoprire con un panno, lasciandolo raffreddare.

Sushi-Donut

Il momento più divertente, la decorazione dei donuts

Per guarnire il nostro piatto occorrono:

  • 200 gr di salmone affumicato o crudo
  • 1 avocado maturo
  • 1 foglio di alga nori
  • q.b. semi di sesamo
  • q.b. zenzero in agrodolce
  • Salsa di soia
  • Wasabi

Una postilla: non bisogna scherzare col pesce crudo, quindi accertatevi di averlo abbattuto bene o di averlo acquistato già pronto per una preparazione del genere. In ogni caso, dopo aver dato la forma al riso e aver tagliato a fettine sottili il tutto riponete gli ingredienti a vostro piacimento sulle ciambelle e spolverate infine con i semi di sesamo. Serviteli accompagnandoli con salsa di soia, maionese arricchita con wasabi e zenzero a fettine. Sperate di non fallire perché sono davvero irresistibili!

Fonti: businessinsider.com –  lapetitexuyen.com –  usatoday.com

Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazioni indesiderate.

blank

Studio scienze gastronomiche, amo viaggiare e scoprire cose nuove. Nel tempo libero scrivo della mia passione più grande il cibo, o meglio il buon cibo. Credo che ogni piatto abbia una storia da raccontare e scoprire, emozioni ed esperienze che ogni persona ha messo li dentro.