BevandeSucchi & Bibite

Shikanji: la limonata pepe e sale dall’India

Una delle bevande favorite del Punjab, lo shinkanji è uno dei drink caratteristici dell’India del nord. Grazie al suo mix di ingredienti particolari è estremamente energetico e rinfrescante quando servito con ghiaccio.

Non perdete occasione di provare lo shikanji alla prossima vostra visita in India. Questa particolare «limonata» è uno dei drink più diffusi nell’India del nord. A caratterizzarla non è solo per il suo sapore particolare, ma anche per la capacità di darvi una «botta» di energia soprattutto quando servita ghiacciata durante una giornata particolarmente calda.

Sale e pepe gli ingredienti segreti dello shikanji

Sale e pepe gli ingredienti segreti dello shikanji

Se non avete possibilità o intenzione di visitare Delhi prossimamente, nessun problema, lo shikanji è facilmente preparabile anche in casa. Se invece siete viaggiatori in procinto di recarvi nell’India del nord allora è probabile che vi imbatterete questa particolare limonata pressoché ovunque. Lo shinkanji, noto anche come shikanjvi, shinkanjbi o limun paani è da sempre venduto anche per strada, soprattutto durante le giornate più calde.

Shikanj la limonata sale e pepe India

A caratterizzare lo shinkanji sono due ingredienti a prima vista improbabili: pepe e sale. Ma non affrettatevi a storcere il naso, dietro la miscela si nasconde infatti un sapore gradevolmente inaspettato. Il procedimento per preparare un bicchiere di shikanji è semplice: vi basteranno il succo ottenuto da due limoni, un pizzico di zenzero, uno o due cucchiaini di zucchero, possibilmente grezzo, mezzo cucchiaino di sale e mezzo cucchiaino di pepe nero. Aggiungete acqua e mescolate tutto nello stesso bicchiere. Lo shinkanji è generalmente servito ghiacciato. Provare per credere.

In India esistono molte varianti

Se la ricetta base non vi basta, in India esistono infinite varianti regionali che aggiungono altri sapori. Ce n’è veramente per tutti i gusti. Un’altra delle versioni di shinkanji più diffuse prevede l’aggiunta di foglie di menta fresca, mentre altre prevedono l’aggiunta di cumino, amchoor (polvere di mango verde essiccato) o semi di basilico o ancora chicchi di melograno. Alcune ricette possono eliminare il pepe nero per sapori meno intensi. Il ghiaccio viene generalmente aggiunto a cubetti a fine mescolatura ma potete anche tritare tutto in un frullatore per un particolare «effetto granita».

shikankji India molte varianti regionali

Alla prima sorsata lo shikanji risulta generalmente salato, non esattamente quello che ci si aspetta da una bevanda rinfrescante, ma non lasciatevi intimorire. Il sale e il pepe hanno anche in questo caso come in molti piatti, la capacità di esaltare i sapori caricando in questo modo il sapore della limonata.

Per quanto riguarda invece le proprietà nutrizionali dello shikanji, è particolarmente apprezzato in India per la sua capacità rinfrescante durante le giornate più calde. Alla vitamina C del limone, lo shikanji aggiunge le proprietà disinfettanti dello zenzero. Le ricette con pepe e cumino inoltre, ancora una volta assieme a limone e zenzero, posso inoltre darvi una mano a controllare meglio la digestione.

TOPIC drinkindia
blank
Laureato in Scienze Politiche e Comunicazione Pubblica, ha lavorato in radio e nel tempo libero si dedica alla scrittura creativa. Da sempre appassionato di cultura, scienza e tecnologia è costantemente a caccia di nuove curiosità in grado di cambiare il mondo in cui viviamo.