Dolci & PasticceriaFood

Ricetta del Mango Curd biologico

Ricetta mango curd biologico

Con la ricetta del Mango Curd biologico, una variante della classica crema dolce inglese, potrete preparare un dessert molto versatile dal gusto fresco e fruttato, perfetto per addolcire il caldo dell’estate. Il curd è una crema di origine anglosassone che solitamente si prepara con frutta acidula, il più conosciuto è quello al limone – Lemon Curd – ma oggi ve lo propongo con uno dei miei frutti preferiti: il mango! La consistenza è simile ad una crema pasticciera e anche il suo utilizzo è analogo: farcitura di crostate, biscotti, torte, spalmato sul pane… Insomma tutto quello che la fantasia vi suggerisce! Anche mangiato al cucchiaio come dessert non è per niente male, anzi, vi avviso, crea dipendenza!

Preparazione:
20 minuti
Difficoltà:
bassa
Raffreddare:
1 notte
Costo:
basso
Preparazione: 20 minuti
Difficoltà: bassa
Raffreddamento: no
Costo: basso

Ingredienti per barattolo da 500 ml

  • 1 mango bio piccolo e maturo
  • 1 cucchiaio di succo di limone
 bio
  • 1 spicchio di scorza di limone bio non trattato
  • 50 g di burro bio di ottima qualità
  • 60 g di zucchero semolato bio
  • 1 uovo bio
Ricetta mango curd biologico

Procedimento

Sbucciare il mango con il pelapatate, dividere a metà per la lunghezza ed eliminare il nocciolo. Ridurre a piccoli pezzi e mettere nel bicchiere del frullatore insieme alla scorza di limone, il succo e lo zucchero. Frullare finemente con il frullatore a immersione.

Ricetta mango curd biologico
Ricetta mango curd biologico

Sciogliere il burro a bagnomaria con l’uovo facendo attenzione che l’acqua in ebollizione non tocchi il recipiente sovrastante. Versare il frullato e proseguire la cottura per circa 10 minuti, mescolando spesso con una frusta. Sarà pronto quando il composto velerà il cucchiaio.

Ricetta mango curd biologico

Versare calda in un barattolo di vetro e lasciar raffreddare, poi riporre in frigo per una notte.

Ricetta mango curd biologico

Da caldo risulterà piuttosto liquido ma raffreddandosi raggiungerà la giusta consistenza. Si conserva in frigo per massimo 2 settimane e una volta aperto il barattolo consumare in 2-3 giorni.

blank

Autrice del blog di cucina “I biscotti della zia”. Assaggiatrice del mondo, curiosa e vorace di sapore nuovi. La cucina è stata la mia salvezza ed oggi è diventata la mia vera passione.