FoodGastronomia

Ramen con piranha: la nuova moda di Tokyo

Il ramen con piranha è considerato una vera e propria leccornia a Tokyo, nonostante la moda sia scoppiata solo di recente. Il successo però sembra già gigantesco.

Volete provare il ramen con piranha? Vi tocca volare fino a Tokyo, dove questa assurda moda sta prendendo piede da qualche mese. Il creatore di questo piatto è Tom Yano, che è stato in Brasile per diverso tempo, imparando a cucinare e apprezzare il pesce tanto pericoloso. Tutto era nato come un pesce d’aprile, una battuta, ma nel giro di poco il ramen con piranha ha attirato moltissimi appassionati, convincendo il suo inventore a trasformare il piatto in realtà.

ramen piranha

Com’è nato il ramen con piranha

Come abbiamo anticipato Tom Yano, quando ha avuto l’illuminazione del ramen con piranha, era in Brasile, nel pieno della foresta amazzonica. Qui i locali gli hanno preparato l’aggressivo pesce in diversi modi, ma è stato colpito, in particolare, da una zuppa chiamata caldo de piranha, tipica della regione Pantanal. La salsa è fatta con una base di pomodoro , in cui viene fatto bollire il pesce assieme a della verdura.

Non solo Yano ha assaggiato questa prelibatezza più volte, ma gli è stato anche spiegato come prepararla. Forte di questa nuova conoscenza è tornato nel suo paese natale e non ha perso tempo, scrivendo un articolo riguardo all’ideazione del primo ramen con piranha della storia. Nell’ultima riga, però, ha anche specificato che si trattava di un pesce d’aprile, convinto del fatto che nessuno avrebbe preso la cosa sul serio.

Nei giorni successivi Tom Yano è stato subissato di richieste, al punto da trasformare quello che doveva essere uno scherzo in realtà. Così l’imprenditore ha investito 28.000 dollari per farsi spedire oltre 2.000 piranha interi congelati, con l’idea di utilizzarli per prepare migliaia di piatti di ramen. La ricetta finale è stata rielaborata con alcuni chef ed è stata decisamente apprezzata.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.