Ambiente

Porsche elettriche: 15 miliardi di investimenti in 5 anni

Porsche sta investendo enormi somme di denaro per la sostenibilità e per lo sviluppo di auto innovative, performanti ma soprattutto amiche dell'ambiente, racconta il CEO della Porsche Oliver Blume.

In una recente intervista il CEO della Porsche, Oliver Blume, rilasciata alla BBC nel corso del programma britannico TOPGEAR ha spiegato come per Porsche cambierà il panorama automobilistico mondiale.

porsche elettriche
Foto: James Lipman/Rowan Horncastle

«La cosa migliore è avere un atteggiamento ottimista. Una crisi è sempre una possibilità. Il mondo non sarà più lo stesso. Tutti i paesi sono stati coinvolti e abbiamo tutti imparato a concentrarci sulle cose basilari, ciò che è veramente importante nella nostra vita. Quindi anche Porsche, ancora di più di prima, è pienamente impegnata a raggiungere i nostri obiettivi di sostenibilità e l’obiettivo del clima di Parigi», afferma Blume.

Porsche sta investendo enormi somme di denaro per la sostenibilità e per lo sviluppo di auto innovative, performanti ma soprattutto amiche dell’ambiente racconto nell’intervista il CEO. «Continuiamo a lavorare sul nostro obiettivo a lungo termine di essere un’azienda a impatto zero. Nei prossimi cinque anni investiremo € 15 miliardi in elettromobilità e trasformazione digitale. Siamo convinti che ci sarà in tutti i settori molta più attenzione alla sostenibilità per un mondo migliore».


«Il nostro settore è stato duramente colpito dalla crisi ma è solo un momento. Abbiamo svolto molto lavoro di riduzione dei costi, ma non taglieremo i nostri investimenti in sostenibilità.».

Oliver Blume racconta anche che i modelli costosi e Porsche Exclusive oggi stanno sostenendo l’Azienda che dalle prima stime ha visto un calo del 20% del fatturato. «Una situazione come la crisi è anche un momento in cui vengono creati i sogni. Questo è particolarmente vero per il nostro dipartimento esclusivo.» Durante il lockdown i nostri Clienti p hanno ordinato tramite i nostri servizi online parecchie autovetture, tra le più esclusive e personalizzate e ora sono in attesa del recente riavvio della produzione, continua a spiegare Blume.

Porsche è stata pioniere delle auto sportive attente all’ambiente. Porsche, infatti, è stata la prima ad introdurre la componentistica zincata di lunga durata, controlli delle emissioni, ecc. Inoltre, sottolinea il CEO di Porsche, siamo stati tra i primi a costruire ibridi, sia SUV che no, con la 918, e poi sul Taycan completamente elettrica.

Risale dall’alba del progetto il desiderio del Marchio a fare qualcosa di più per l’ambiente.

Ferry Porsche, nella sua autobiografia del 1976 Noi di Porsche, ha fatto svariate dichiarazioni ecologiche nel capitolo finale sottolineando la necessità di automobili che non riducono le risorse della terra.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.