FoodPane & Pasta

Pizzoccheri Bio e Vegan, una ricetta alternativa

La ricetta dei pizzoccheri Bio e Vegan non è assolutamente difficile come può sembrare, anzi! Bastano pochi accorgimenti e qualche rivisitazione alla ricetta per avere un risultato saporitissimo.

Trasformare le nostre ricette preferite in alternative biologiche e vegane non è così difficile come può sembrare in un primo momento. Un esempio pratico sono sicuramente i pizzoccheri Bio e Vegan, un piatto che prende la tradizione valtellinese e la reinterpreta, senza tradirne lo spirito. Tutti gli ingredienti si possono trovare facilmente nella loro versione biologica, dalle farine per la pasta agli ingredienti per il condimento passando per la verdura. Anche solo per curiosità val la pena darci un’occhiata.

Pizzoccheri Bio e Vegan

La ricetta dei Pizzoccheri Bio e Vegan

Cominciamo col dire che, per chi ha meno tempo, la particolare pasta conosciuta come pizzoccheri esiste già in versione biologica, per chi invece volesse preparare anche quella in casa bastano una manciata di ingredienti.

Ingredienti pizzoccheri Bio

  • 250 ml Acqua
  • 400 gr Farina di grano saraceno Bio
  • 100 gr Farina bianca Bio
  • 4 pizzichi Sale

Ingredienti per il condimento

  • 350 g Patate Bio
  • 1 confezione strachicco – formaggio di riso
  • 250 gr Verza Bio
pasta pizzoccheri biologici

Preparazione

Cominciate miscelando entrambe le farine con l’acqua e il sale, lasciando riposare il composto così ottenuto, dopo un’energica lavorazione, per circa mezz’ora. A questo punto stendete l’impasto su un piano da lavoro, arrotolatela facendo attenzione di spolverare con la farina per evitare che si attacchi. Con il cilindro così formato potrete iniziare a formare delle tagliatelle con l’aiuto di un coltello, partendo da un estremo e tagliando «fette» di circa lo stesso spessore. Così avrete pronta la vostra pasta.

Pizzoccheri vegani e biologici

Per il condimento iniziate dalla verza e le patate Bio: lavate e pulitele entrambe per poi tuffarle in acqua bollente per una decina di minuti. Passati questa prima fase sarà il momento di aggiungere la pasta, lasciando cuocere tutto tra i 12 e i 13 minuti per poi scolare. Mettete il tutto in una pirofila, aggiungete il formaggio di riso e mescolate abbondantemente. Non resta che gustarvi i vostri ottimi pizzoccheri Bio e Vegan, buon appetito!

Per concludere, esistono molte versioni diverse di questa ricetta, per esempio si può preparare facendo una besciamella vegetale scegliendo ingredienti biologici. In ogni caso la ricetta originale valtellinese nasce vegetariana, con burro e formaggio come unici ingredienti di derivazione animale, reinterpretarla è più facile di quanto si possa pensare.

Fonti immagini: civiltadelbere – donnamoderna – ilvegano

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.