FoodPane & Pasta

Pasta aglio, olio e peperoncino da chef, ecco tutti i trucchi

Per una pasta aglio, olio e peperoncino da chef esiste qualche trucchetto che dovete conoscere. Può sembrare un piatto semplice ma con qualche piccolo accorgimento diventa semplicemente indimenticabile.

Fare una pasta aglio, olio e peperoncino da chef può sembrare un gioco da ragazzi, ma esistono alcuni trucchi poco scontati che possono trasformare il piatto improvvisato per antonomasia in un manicaretto da cuochi provetti. Dalla cottura della pasta agli ingredienti, ecco tutti i trucchi a cui stare attenti.

Pasta aglio olio peperoncino da chef ecco tutti i trucchi

I segreti dell’aglio

Uno degli ingredienti chiave della pasta aglio, olio e peperoncino è certamente l’aglio, e in questo caso i segreti per una ricetta perfetta vedono due scuole di pensiero diverse con qualche passaggio in comune. Cominciamo con le regole generali: il soffritto da fare con l’aglio deve essere tenuto a fuoco bassissimo: così eviterete di bruciare sia l’aglio che l’olio. Questo passaggio serve ad estrarre gli aromi dall’aglio, a cui va levata in ogni caso l’anima, parte che ne causa la pesantezza.

Aglio olio peperoncino da chef ecco tutti i trucchi

La questione diventa più complicata nel decidere se lasciarlo intero o a pezzi, e farlo rimanere o meno nella pasta o tirarlo fuori prima. In questo caso decidete a seconda dei vostri gusti o dei commensali. Altra questione molto importante è la provenienza dell’aglio: vien da sé che in una ricetta così semplice gli ingredienti devono essere di grandissima qualità.

Aglio olio peperoncino da chef ecco tutti trucchi

Cottura e olio

Cuocere bene la pasta è un altro passaggio importante, e per farlo nel migliore dei modi un trucco degli chef è spegnere il fuoco al momento giusto. Mettiamo che gli spaghetti abbiano un tempo di cottura pari a 11 minuti, i primi 6 li faremo cuocere con il fuoco acceso, mentre gli ultimi 5 con il fornello spento. In questo modo la cottura della pasta sarà perfetta, più delicata, e non perderà glutine, amidi e sapore.

Pasta aglio olio e peperoncino da chef ecco tutti i trucchi

Per quanto riguarda l’olio invece vale lo stesso ragionamento che facevamo prima con l’aglio: cercate un prodotto di qualità, anche e forse soprattutto per il peperoncino. Chef esperti, come Alessandro Negrini, optano per Aglio rosso di Nubia e Peperoncino Cayenna. E sempre a proposito di peperoncino, gli esperti consigliano di evitare quello in polvere, meglio optare per il fresco, tagliato a striscioline sottili. Va messo direttamente con l’aglio, sempre a fuoco molto basso in modo che rilasci piccantezza e sapore.

TOPIC pasta
REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.