FoodPane & Pasta

Pane arcobaleno biologico con lievito madre

pane arcobaleno biologico

La ricetta del pane arcobaleno biologico con lievito madre vi permetterà di seguire l’ultima tendenza in fatto di panificazione: la realizzare di pani, briosche, focaccine e piccoli lievitati colorati. In molti casi vengono utilizzati coloranti artificiali ma oggi vi mostrerò come sia facile ottenere dei bellissimi impasti variopinti semplicemente ricavando il succo da alcuni ortaggi rigorosamente biologici e avvalendosi del colorante naturale di alcune spezie.

Barbabietola rossa per un fucsia intenso, la carota per l’arancione, il cavolo rosso insieme al bicarbonato per ottenere un blu brillante, la curcuma per il giallo ed infine la polvere del superfood alga spirulina per il verde. Un’accortezza importante è utilizzare ortaggi crudi per non disperdere il colore in cottura. Con una lievitazione naturale e farine bio macinate a pietra, il pane risulterà molto digeribile e conservabile a lungo. Quello di oggi è un pane dal sapore intenso e speziato perfetto per preparare dei divertenti toast o per accompagnare ed arricchire le vellutate di verdura.

Preparazione:
30 minuti
Difficoltà:
alta
cottura:
45 minuti
Costo:
medio
Preparazione: 30 minuti
Difficoltà: alta
Cottura: 45 minuti
Costo: medio

Ingredienti per uno stampo da plumcake 26 x 21 cm

Impasto fucsia

  • 100 g di farina bio di tipo 1
  • 40 g di lievito madre
  • 60 ml di centrifugato di barbabietola rossa bio
  • 1 pizzico di sale fino
impasto rosso

Impasto blu

  • 100 g di farina bio di tipo 1
  • 40 g di lievito madre
  • 60 ml di centrifugato di cavolo rosso bio
  • ½ cucchiaino di bicarbonato puro
  • 1 pizzico di sale fino
impasto blu

Impasto verde

  • 100 g di farina bio di tipo 1
  • 40 g di lievito madre
  • 60 ml di acqua
  • ½ cucchiaino di alga spirulina bio in polvere
  • 1 pizzico di sale fino
impasto verde

Impasto giallo

  • 100 g di farina bio di tipo 1
  • 40 g di lievito madre
  • 60 ml di acqua
  • ½ cucchiaino di curcuma bio in polvere
  • 1 pizzico di sale fino
impasto giallo

Impasto arancione

  • 100 g di farina bio di tipo 1
  • 40 g di lievito madre
  • 60 ml di centrifugato di carota bio
  • 1 pizzico di sale fino
impasto arancione
ingredienti

Procedimento

Spargere semola di grano duro per il piano di lavoro

centrifuga ortaggi

Per prima cosa centrifugare gli ortaggi per ottenere il quantitativo di liquido indicato in ricetta. Al centrifugato di cavolo rosso aggiungere subito il bicarbonato e mescolare, in questo modo si otterrò il colore blu.

Impastare ogni colore procedente in questo modo:
Versare la farina in una capiente ciotola, spezzettare al centro il lievito madre e versare il liquido.

impasti

Iniziare a miscelare con una forchetta, poi aggiungere il sale e completare l’impasto a mano rovesciandolo sul piano di lavoro leggermente infarinato. Adagiare gli impasti ottenuti su un piano infarinato e coprire con un panno umido. Tenere al caldo e far lievitare per 3 ore.

stendere ogni impasto

Stendere ogni impasto in un rettangolo. Sovrapporre gli impasti in questo ordine:

  • Giallo
  • Blu
  • Fucsia
  • Arancione
  • Verde
piegare estremita

Piegare due estremità fino a farle toccare ma senza sovrapporle.

arrotolare estremita

Adagiare il rotolo ottenuto nello stampo da plumcake precedentemente rivestito di carta da forno.

stampo da plumcake

Sigillare lo stampo con pellicola trasparente da alimenti e far lievitare fino al bordo. Ci vorranno circa 3 ore. Preriscaldare il forno in funzione statica a 250°C. Cuocere nel ripiano più basso per 15 minuti. Poi abbassare la temperatura a 200°C e proseguire per altri 20 minuti. A questo punto togliere il pane dallo stampo e rimettere sulla teglia del forno. Completare la cottura a 180°C per altri 10 minuti. Sfornare e far completamente raffreddare su una gratella.

raffreddare gratella

Una volta freddo tagliare è possibile tagliarlo a fette.

fette pane

Consigli di conservazione

  • Le fette riposte in sacchetti di plastica si mantengono per 10 giorni in frigorifero o per 3 mesi in freezer.
  • In dispensa meglio mantenere il pane intero e tagliarlo all’occorrenza. Riporlo ben chiuso in un sacchetto di carta lontano da fonti di calore o umidità.
  • Far sempre rivenire le fette passandole per 2-3 minuti nel forno caldo.
pane arcobaleno biologico lievito

Note tecniche

  • Utilizzare un paio di guanti idoneo al contatto per alimenti in quanto gli impasti trasferiscono il loro colore alla pelle delle mani.
  • L’impasto è stato realizzato a mano ma si otterranno ottimi risultati anche lavorando in planetaria o in un capiente mixer.
  • Il lievito madre utilizzato per questa ricetta è solido e rinfrescato al 50%. Al momento dell’impasto deve essere attivo, ovvero al raddoppio dal rinfresco fuori frigo.
  • I colori degli impasti sono ottenuti dalla centrifuga di ortaggi freschi e di origine biologica accuratamente pelati e privati delle impurità.
  • I tempi di lievitazione sono indicativi e avvenuti ad un temperatura di 21°C.
  • I tempi e le temperature di cottura sono indicativi e da valutare in base al proprio forno.
TOPIC biopane
blank
Autrice del blog di cucina "I biscotti della zia". Assaggiatrice del mondo, curiosa e vorace di sapore nuovi. La cucina è stata la mia salvezza ed oggi è diventata la mia vera passione.