AmbienteEcologia

Il negozio senza plastica che fa scuola alle grandi marche

Un negozio senza plastica, il primo del Regno Unito: una rivendita di alimentari dove non si producono scarti che diventa un riferimento per le grandi marche. Vi presentiamo The Zero Waste Shop.

Un negozio senza plastica, questa la nuova vita di Richard Eckersley, ex calciatore del Manchester United. Un cambio rotta radicale, che coinvolge i consumatori e ispira in tutto il Regno Unito. L’obiettivo? Non produrre scarti.

primo negozio senza plastica alimentari

Bando alla plastica

Dopo una carriera sui più prestigiosi campi da gioco Richard Eckersley, complice anche la nascita della figlia, decide di dare una svolta alla sua vita. Pensando al futuro della sua piccola sogna qualcosa di diverso e si attiva aprendo nel il primo negozio senza plastica del Regno Unito: The Zero Waste Shop. Il rivoluzionario negozio d’alimentari si trova sulla High Street a Totsen nel Devon e sta facendo scuola.

primo negozio senza plastica Richard Eckersley
Richard Eckersley e la sua famiglia

Una spesa senza plastica o scarti è possibile e il progetto di Eckersley lo dimostra, con una clientela composta da persone molto diverse e non solo da ambientalisti convinti. Numerosi sono i consumatori incuriositi che appoggiano la filosofia del Zero Waste Shop. L’entusiasmo è dilagante e non si ferma certo a Totsen, giungendo alle orecchie di Ingrid Caldironi che a sua volta, a Londra, apre il primo supermarket senza plastica, e il progetto è già pronto ad ingrandirsi.

bulk market londra Ingrid Caldironi
Ingrid Caldironi al Bulk Market

Il pericolo relativo agli scarti della plastica è quanto mai concreto, così come sono concreti gli sforzi per risolvere il problema. Come spesso vi abbiamo raccontato le idee sono molteplici, ma questa dello Zero Waste Shop merita certamente un riconoscimento per due caratteristiche importanti: semplicità e concretezza. Bravo Richard!

Fonti: The Guardian – Zero Waste Shop – The Times

TOPIC plastica
blank

Chitarrista, motociclista, da sempre appassionato di scienza, tecnica e natura. Sono laureato in Psicologia del Lavoro e della Comunicazione. Curioso per natura amo i viaggi, il buon vino e scoprire cose nuove. Da qualche anno nel settore del marketing digitale e della comunicazione.