AttualitàGastronomiaLifestyle

Meghan Markle e Clare Smyth celebrano la cucina degli immigrati in UK

La duchessa Meghan Markle e la chef donna migliore del mondo 2018 Clare Smyth celebrano la cucina degli immigrati negli UK con un libro di cucina.

Un libro che dimostri il potere della cucina di unire, questo il progetto della duchessa Meghan Markle, approvato anche da Clare Smyth la migliore chef donna del 2018 e 2 stelle Michelin. Gli UK hanno una comunità fiorente di immigrati, soprattutto di cultura musulmana, basti pensare al sindaco di Londra e il ricettario Together: Our Community Cookbook vuole celebrare proprio questa diversità.

Meghan Markle Clare Smyth cucina

Il potere della cucina secondo Meghan Markle

Tutto è iniziato nel 2017 con un gruppo di donne raccolte cucina comunitaria del Al Manaar Muslim Cultural Heritage Centre a West London, dove di prepara cibo per tutti, familiari, amici e vicini. Nel gennaio del 2018 la duchessa Meghan Markle ha visitato la cucina per la prima volta, continuando a tornare anche successivamente per diverse visite private. Nel frattempo il numero di donne è aumentato ed ha preso vita il progetto Hubb Community Kitchen.

cucina secondo meghan markle

La duchessa ha trovato grande ispirazione nel vedere queste donne prendere sempre più possesso della loro vita, trovando nella cucina un momento per stringere un rapporto altrimenti difficile da creare. In quel momento Meghan Markle ha deciso di scrivere un libro, Together: Our Community Cookbook, per raccogliere ricette dall’Europa, dall’Africa e dal Medio Oriente. La Royal Foundation ha contribuito, aiutando la pubblicazione del ricettario.

clare smyth

La pluripremiata Clare Smyth, chef del Royal Wedding tra Harry e Meghan, si è interessata al progetto, andando personalmente a visitare la cucina da cui tutto è partito. All’Hubb Community Kitchen la chef, colpita dal progetto, ha detto che «se ognuno di noi si prendesse cura della sua comunità come avviene qui, allora non ci sarebbero più problemi nel mondo.»

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.