Dolci & PasticceriaEcologiaFood

Leccalecca biologico, gustalo e piantalo!

Un nuovo leccalecca biologico, Amborella Organics, con uno speciale bastoncino biodegradabile pieno di semi che si può direttamente piantare nel terreno.

Amborella Organics lancia un nuovo leccalecca biologico che nasconde un segreto: un bastoncino biodegradabile pieno di semi. Una volta consumata la parte zuccherina, sarà possibile piantare direttamente nel terreno il bastoncino e aspettare che cresca una piantina.

Leccalecca biologico bastoncino biodegradabile semi piantine

Dolce giardinaggio

Amborella Organics è specializzata nella produzione di leccalecca biologici e vegani, grazie all’utilizzo di essenze naturali danno vita a prodotti gustosi e, oggi, anche amici dell’ambiente. Con la nuova linea l’orientamento green non si ferma alla scelta delle materie prime ma arriva anche al bastoncino.

Leccalecca biologico gusti

Questo, nella nuova serie di leccalecca della marca, è fatto di carta biodegradabile e riempito di semi di piantine aromatiche. L’idea è quella di consentire al consumatore di concedersi un piccolo peccato di gola preparato coi migliori ingredienti bio per poi piantare direttamente nel terreno il bastoncino e ottenere così un piantina nuova di zecca.

Leccalecca biologico piantine

I gusti dei leccalecca sono svariati e peculiari, alcuni esempi sono: vaniglia e hibiscus, salvia e marshmallow oppure rosmarino e menta. Così come sono variegate le tipologie di semi nei bastoncini: cosmea, menta, borraggine, timo e molti altri. Il prezzo di questi speciali leccalecca è ragionevole, contando che si sta comprando un dolce e dei semi, ed è di poco meno di 2 euro l’uno. I leccalecca Amborella Organics sono acquistabili online sul sito dell’azienda. Un’invenzione davvero interessante capace di rendere ancora più dolce il concedersi il più emblematico dei dolcetti, in completa armonia con l’ambiente.

Fonti: Dailymail

TOPIC bio
REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.