BevandeLifestyleVini & Spumanti

La verità sul vino vegano

Il vino vegano ha sempre più successo, ma c’è ancora molto da capire riguardo a queste bottiglie.

Si sente parlare sempre più spesso di vino vegano, una tipologia di vini in cui non vengono impiegati ingredienti di origine animale. A molti suonerà strano sapere di prodotti di origine animale nel vino normale, ma è proprio così: dall’albumina al sangue disidratato, storicamente il vino non è quasi mai stato del tutto vegano. Oggi invece questa tipologia di bottiglie sta diventando sempre più richiesta, ma i produttori vogliono fare chiarezza.

vino vegano

I dubbi del vino vegano

Abbiamo già spiegato cos’è il vino vegano nel dettaglio, ma per riassumere si tratta semplicemente di un prodotto che non impiega alcun elemento derivato dagli animali. Le primissime etichette che riportavano il concetto di vegano risalgono al 1980, ma è solamente in questi anni che il vino vegano ha cominciato a prendere piede. D’altra parte le certificazioni vegan nell’ambito delle bevande alcoliche non sono così diffuse, e per molti cercare un vino vegan-friendly vuol dire fidarsi di produttori e rivenditori.

successo vino vegano

Il problema sta nel far percepire ai clienti la realtà dietro un prodotto e valutare le certificazioni di ogni Paese per potersi fregiare del termine vino vegano in etichetta. In altre parole, non c’è ancora un’idea univoca su cosa dovrebbe essere o meno definito vegano, lasciando alcuni dubbi a legislatori e consumatori.

L’impiego di fertilizzanti naturali, per esempio, come il letame, deve essere considerato come un ingrediente animale? O l’intervento delle oche per il controllo degli insetti, dev’essere riconosciuto come sfruttamento? Il problema è che il vino biologico, per scostarsi dalle pratiche tradizionali che richiedono prodotti chimici, utilizza spesso queste alternative naturali, sempre rispettando gli animali.

TOPIC veganvino
REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari riguardo il complicato mondo dell’alimentazione.