CosmesiSalute

La sfida della cosmesi biologica, naturale e ecologica

La domanda di cosmesi biologica, naturale e ecologica aumenta di anno in anno, e le aziende si trovano di fronte ad una sfida tecnica per migliorare i loro prodotti.

Il mondo della cosmesi biologica, naturale e ecologica si trova, ogni anno che passo, di fronte ad una sfida più intensa: produrre cosmetici con ingredienti bio, naturali e sostenibili, a livello ambientale e sociale, senza in alcun modo comprometterne la qualità. La cosmesi tradizionale ci ha abituato a consistenze, profumi ed efficacia di un certo tipo, ma fare lo stesso con una rosa più ristretta di ingredienti è molto più complesso.

cosmesi biologica naturale ecologica

Gli obiettivi della cosmesi biologica

Quando si tratta di cosmetici biologici, naturali o ecologici, non esiste un solo modo per concepire il prodotto: i chimici li vedono come cosmetici molto diversi, chi si occupa del marketing spinge l’aspetto naturale come chiave di letture positiva e i clienti tendono spesso a vedere i tre attributi come intercambiabili. Trovare un equilibrio tra le parti è parte della sfida, ma ancora più complesso è mettere sul mercato cosmetici biologici che siano perfetti almeno quanto quelli tradizionali.

Uno degli aspetti più difficili è sostituire i petrolati. Vi abbiamo già spiegato cosa ci fa il petrolio nella vostra crema e sono molti i produttori che lo usano, ma in quanto prodotto dannoso per l’ambiente, nella cosmesi biologica, naturale e ecologica va sostituito. Olii vegetali e esteri naturali sono spesso impiegati al posto dei vari petrolati ma richiedono una grande attenzione ai fenomeni ossidativi.

obiettivi cosmesi biologica

La nomenclatura della cosmesi biologica

Un altro problema nel mondo dei cosmetici bio è quello della nomenclatura degli ingredienti. Nel mondo dei prodotti dedicati al benessere della pelle e al make up, avere tra la materia prima, per esempio, l’olio di canola, non dice molto riguardo a come sia stato estratto e lavorato. L’elenco degli ingredienti è detto INCI nel mondo dei cosmetici e non contiene specifiche ulteriori sulle singole sostanze.

Nella cosmesi biologica, naturale e ecologica, a seconda della certificazione richiesta dal singolo stato, è richiesta un’alta percentuale di materia prima bio nel prodotto. Una buona idea, quando si tratta di scegliere il cosmetico giusto, è prendersi del tempo per capire dove la specifica azienda acquista i propri prodotti, o quali vincoli impone la certificazione del proprio paese. A volte è facile pensare che un’alternativa ai prodotti tradizionali sia semplice da trovare, ma muoversi secondo natura può essere molto complicato.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari riguardo il complicato mondo dell’alimentazione.