FoodGastronomiaScienza

La scienza della pizza perfetta

Due fisici hanno svelato la scienza dietro alla pizza perfetta, mettendo nero su bianco uno studio con annesse equazioni per cuocerla senza margine di errore.

Un nuovo studio fa luce sulla scienza della pizza perfetta, grazie a due fisici che hanno messo nero su bianco alcune equazioni per raggiungere la cottura ideale di questo piatto. La chiave, come succede spesso, è nella temperatura, ma anche nel modo in cui il calore viene diffuso dai mattoni del forno. Del resto evitare di bruciarla è il modo migliore per preparare una pizza che non fa male.

scienza pizza perfetta

Un’equazione per la pizza perfetta

Innanzitutto è importante capire che il forno dove si cuoce la pizza è lo strumento chiave per avere una ricetta perfetta. Ne esistono di diverse tipologie, ma quello utilizzato nella preparazione della vera pizza napoletana tradizionale è quello fatto in mattoni, alimentato a legna. Con un forno di questo la temperatura interna ottimale è tra i 325 e i 330°C, mantenuta costante per 2 minuti, il tempo necessario a cuocere la pizza. Durante i picchi di attività però il pizzaiolo tende ad aumentare la temperatura fino a 390°C, riducendo i tempi di cottura a 50 secondi, così da servire più clienti in meno tempo.

forno elettrico pizza

Dopo aver calcolato tutte le tempistiche e le temperature i ricercatori hanno però notato che gli stessi concetti non valevano per i forni elettrici, utilizzati ormai dalla maggior parte dei pizzaioli: il metallo conduce il calore più velocemente dei mattoni, variabile che doveva essere presa in considerazione. In questo caso i due fisici hanno calcolato che la temperatura deve essere notevolmente più bassa, circa 230°C e cuocere la pizza per 170 secondi. Così avrete una pizza davvero perfetta, grazie alla scienza.

TOPIC pizza
REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari riguardo il complicato mondo dell’alimentazione.